Toscana: graduatoria definitiva e primo ‘verdetto Lcn’

A cura di Mauro Roffi

Giornata ricca per le graduatorie Tv quella di lunedì 9 maggio. Sono uscite le graduatorie definitive delle emittenti di Lazio e Toscana e le prime graduatorie Lcn delle stesse due regioni. In attesa dell’esito della riunione pubblica del Lazio (subito convocata), ci occupiamo in questo articolo della Toscana.

La regione ha una quantità persino eccessiva di reti di 2° livello (in altre parti d’Italia la situazione è opposta, come sappiamo): sono ben cinque, una per Arezzo-Siena (canale 22), una per Firenze, Pistoia e Prato (canale 27), una per Firenze e Prato (canale 31), una per Pistoia (canale 29) e l’ultima per Arezzo (sempre canale 29). Oltre naturalmente alla rete regionale di 1° livello sul canale 41.

Con simili premesse c’era posto per tutti (è stata un po’ snobbata solo la rete di 2° livello per Arezzo), eppure la graduatoria definitiva delle emittenti fa registrare un certo calo delle Tv presenti: sono 52 invece delle 68 precedenti e c’è pure qualche doloroso abbandono.

La graduatoria nella sostanza non è cambiata e in vetta ci sono sempre, nell’ordine, Rtv38, Toscana Tv, Noi Tv, Tv9, TVL, Granducato Tv, Teletruria, 50 Canale, Italia 7 (gruppo Sciscione) e Tvr Italia 7 Gold. Tutte queste emittenti avranno la rete di 1° livello. Ma non sono le sole: 1° livello anche per Tv Prato (TVP), un po’ a sorpresa, Canale Italia 83 Extra, la famosa Alert System Tv legata alla Protezione Civile, la cattolica aretina Tsd (le Tv cattoliche sono spesso ben trattate in queste graduatorie), la rediviva (da qualche anno) Teleregione Toscana, Siena Tv, Canale Civico Siena e – ancora a sorpresa – per la stessa Antenna 3 Rew, inserita in extremis in graduatoria e piazzatasi alla fine al ventiseiesimo posto assoluto.

2° livello, fra le varie reti a disposizione, per tutte le altre, con in testa Tv1 (anzi, doppia rete, in questo caso), Teleiride, Arezzo Tv e NTI. Seguono Tele Versilia, Canale 10 (ora gruppo Sciscione), la livornese TC2 News, Tele Firenzeviolasupersport, Radio Bruno Tv e sesta rete.

Ancora a seguire, ci sono una ventina e più di altre emittenti, fra le quali segnaliamo Idea Plus (erede della storica Teleidea di Chianciano), l’ancora storica senese Canale 3, legata ora a Canale Civico Siena e con accanto la quasi omonima Canale 3 Toscana, la nota Tv musicale Vuemme, Firenze Viola Super Sport News24, Radio Italia Cina + Tv (doppia rete di 2° livello), 1 Toscana (idem), Tvr Più (idem) e la storica versiliese Telecamaiore Nuovi Orizzonti. Vuemme, stranamente, non è però presente nella prima graduatoria Lcn (ma potrebbe comparire in un secondo momento, come accaduto in altre regioni), che così è forte solo di 51 emittenti.

Ma dicevamo delle emittenti che non sono più presenti in questa graduatoria definitiva, rispetto alle precedenti. Sono nomi anche storici e dispiace davvero se (come probabile, ma non certo) non saranno più in onda in Dtt: si tratta di Linea Uno (dell’Aretino) e della famosa Teleriviera, mentre l’altra assenza di rilievo e molto ‘dolorosa’ è quella di Clivo, nuova attivissima emittente di Empoli che aveva cercato di supplire alla deprecata chiusura della storica Antenna 5.

Mancano poi Canale Italia 84 Extra, Ecclesia (di Tele Liguria Sud), Salute e Natura, Teleroma 56, Teleroma 56 Sport, 055tv (gruppo sesta rete), sesta rete stile, Luna Tv (gruppo Tele Liguria Sud), Radio Radio Tv (ormai in nazionale), Tele Radio Leo e infine sesta rete news, sesta rete motori e sesta rete musica.

Nella graduatoria Lcn, 10 a Rtv38, 11 a Toscana Tv, 12 a Noi Tv, 13 a Tv9, 14 a TVL, 15 a Granducato Tv, 16 a Teletruria, 17 a Tvr Teleitalia 7 Gold, 18 a 50 Canale e 19 a Italia 7.

Salvo i soliti ‘aggiustamenti’ successivi, il 75 andrà a TVP, il 76 a Canale Italia 83 Extra, il 77 a Tv1, il 78 a Alert System Tv, l’81 a Tsd, l’82 a Teleregione Toscana, l’83 ad Arezzo Tv, l’84 a Canale Civico Siena, l’85 a Canale 10, l’86 a Siena Tv, l’87 a Umbria Tv, l’88 a Tele Versilia, il 91 a Tc2 News, il 92 a Tele Firenzeviolasupersport e il 93 a NTI. Le molte altre Tv, in varie forme, sono a sorteggio.

Fra le comunitarie, assegnate le numerazioni solo a Tele Iride (79), Antenna3 Rew (80) e sesta rete (89). Altre sei Tv vanno, anche qui, a sorteggio.

Mauro Roffi
mauro.roffi@fm-world.it

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it