Rai Radio3 ricorda Jimi Hendrix, a 50 anni dalla sua scomparsa

American rock guitarist and singer Jimi Hendrix (1942-1970) performs live on stage playing a white Fender Stratocaster guitar with The Jimi Hendrix Experience at the Royal Albert Hall in London on 18th February 1969. (Photo by David Redfern/Redferns)

Sarà una notte speciale, quella tra sabato 19 e domenica 20 settembre, su Rai Radio3.

Il programma “Battiti” dedicherà la puntata al ricordo di Jimi Hendrix.

Il noto artista perdeva la vita nel 1970, a soli 27 anni.

Da mezzanotte all’1.30, la terza rete Rai proporrà un contenuto speciale, come evidenziato dal seguente comunicato:

Sono passati 50 anni dalla scomparsa di Jimi Hendrix, funambolico e indimenticabile chitarrista che ha non solo segnato un’epoca ma ha indicato una via ancora oggi ampiamente percorsa da molti musicisti.

Hendrix ha intuito per primo tutte quello che di nuovo si poteva fare con una chitarra elettrica, sfruttandone al massimo le potenzialità, lavorando sul suono con una dinamica di effetti, stravolgimenti e ampliamenti che hanno enormemente ampliato il vocabolario non solo dello strumento ma di un certo modo di intendere la musica.

La sua inesausta ricerca sul suono lo pone ancora oggi tra i giganti della musica.

Questa notte lo ricordiamo a “Battiti” con un piccolo florilegio (più emotivo e emozionale che altro) di sue composizioni e con qualche omaggio mirato.

(Comunicato RaiPlayRadio)

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it