Radio Vaticana trasmette Beethoven per chiedere lo stop alla guerra

Venerdì 11 marzo su tutti i canali radiofonici della European Broadcasting Union (Unione Europea di Radiodiffusione) – la maggiore associazione mondiale dei media di servizio pubblico di cui la Radio Vaticana è membro fondatore – si tiene l’iniziativa “Beethoven call for solidarietà”.

Le emittenti sono invitate a trasmettere, in qualsiasi momento della giornata, la Nona Sinfonia in re minore op 125 di Beethoven (completa o nella parte con l’Inno alla gioia).

Anche l’emittente vaticana aderisce all’iniziativa a favore della pace del dialogo.

Lo riporta Vatican News.

Alle ore 22.00, il programma in lingua italiana di Radio Vaticana “Spazio EBU” (su 105.0 FM a Roma, in DAB+, sul satellite e sul portale Vatican News) manderà in onda la Nona Sinfonia nell’interpretazione di Bernard Haitink sul podio di coro e orchestra della Radio Bavarese, con solisti Sally Matthews soprano, Gerhild Romberger contralto, Mark Padmore tenore e Gerald Finley basso.

Il concerto è stato registrato a Monaco il 22 settembre 2019.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it