Radio 24 conferma il palinsesto per la stagione 2022/2023

Un palinsesto caratterizzato da tante conferme: è quello in onda da lunedì 5 settembre su Radio 24 per la stagione 2022/2023.

Dopo una programmazione ripensata per il mese di agosto, il network de Il Sole 24 Ore è ripartito con i tanti appuntamenti che ne hanno confermato il successo, anche dopo l’ultima indagine RadioTER.

Simone Spetia è tornato al timone di “24 Mattino” dalle 6.30 alle 9.00, a cui segue il consolidato duo composto da Alessandro Milan e Leonardo Manera in “Uno, nessuno, 100Milan”.

Alle 11.00 arrivano Debora Rosciani e Mauro Meazza in “Due di denari”, mentre nell’ora meridiana – dopo una pillola di “Obiettivo Salute” con Nicoletta Carbone – scatta il momento di Gianluca Nicoletti con il suo “Melog – Il piacere del dubbio”.

“Effetto giorno” caratterizza la prima parte della fascia 13.00-14.00 con Alessio Maurizi, a cui segue “Effetto mondo” con Giulia Crivelli e “Autotrasporti” con Andrea Ferro.

Il calcio è il punto fermo della prima parte del pomeriggio con l’abituale “Tutti convocati”, insieme a Carlo Genta, Giovanni Capuano e Pierluigi Pardo.

Alle 15.00 si ascoltano le “Storie di rinascita” raccontate da Matteo Caccia, mentre alle 16.00 è il turno di Giampaolo Musumeci in “Nessun luogo è lontano”.

Immancabili “Focus economia” con Sebastiano Barisoni alle 17.00 e “La Zanzara” con Giuseppe Cruciani e David Parenzo alle 18.30.

Infine, dopo “Smart City” (con Maurizio Melis) e “Smart Car” (con Massimo De Donato) tra le 20.45 e le 21.00, Roberta Giordano approfondisce tutte le notizie del giorno in “Effetto notte”.

All’inizio di ogni ora, come sempre, l’informazione puntuale con il GR di Radio 24.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it