Pubblicata la graduatoria Lcn provvisoria delle Marche

A cura di Mauro Roffi

Asian young adult man watching TV and changing channel with remote control. Narrow focus on buttons and hand in foreground, cropped view.

Nel giorno in cui è avvenuto il passaggio delle emittenti televisive nazionali in Mpeg-4 il Ministero dello Sviluppo Economico ha diffuso (con un po’ di confusione, va detto) una nuova serie di graduatorie delle Tv locali della fascia adriatica e del Sud, in cui è imminente l’inizio delle operazioni di swich-off.

Per la precisione, le operazioni hanno riguardato Marche, Abruzzo, Molise e Sicilia (non ancora le ‘problematiche’ Puglia e Basilicata), mentre è stata diffusa anche la graduatoria Lcn definitiva della Calabria, dopo la seduta pubblica. In Abruzzo e Molise da segnalare la pubblicazione di due graduatorie diverse nel giro di poco tempo, sia per quella generale delle Tv che per quella (provvisoria) Lcn, per un totale di ben quattro in poche ore.

Non è andata molto meglio nelle Marche, di cui ci occupiamo in questo primo articolo. Anche qui, ecco una nuova graduatoria definitiva generale per le Tv e ben due graduatorie Lcn in poche ore. E – situazione inedita – se nella prima di quelle Lcn le numerazioni erano tutte assegnate, in quella ulteriore sono ricomparsi un bel numero di sorteggi.

Ma vediamo cosa c’è nella graduatoria definitiva delle emittenti marchigiane. Ai primi posti non cambia nulla e ci sono, nell’ordine, Tv Centro Marche, Vera Tv, È Tv Marche e Tvrs, cui andrà la rete di 1° livello. Al quinto posto, Videotolentino, che avrà invece la rete di 2° livello. Ancora 1° livello, a seguire, per 7 Gold Marche e Canale Italia 83 Extra. Rete di 2° livello, invece, per Emmetv (all’ottavo posto) e per You Tvrs (nona).

Rete di 1° livello e decimo posto per Info 2000, mentre ‘l’originaria’ Tele 2000 è scomparsa dalla graduatoria. Ancora 1° livello per Rossini Tv, Fano Tv, Fm Tv (al sedicesimo posto) e Odeon 24 (diciannovesima).

La rete di 2° livello è per tutti gli altri, anche se nella graduatoria figura ancora alla ‘posizione 22’, con una rete di 1° livello, la finora ‘misteriosa’ TeleMarche della società Italia Network srl, che però non ho più ritrovato nella graduatoria Lcn.

La graduatoria dalla posizione 13 in poi vede inoltre, nell’ordine, Radio Linea n. 1 Tv, Rtm, Studio Più Marche, Arancia Television e altre ancora, fra cui Skyline Radio & Soul. È scomparsa invece Canale 15 (gruppo Sciscione). Stessa sorte per la sempre ‘inedita’ Primanews Marche, per Canale Italia 84 Extra e per 82 Plus. Complessivamente, da 31 emittenti si è così scesi a 26, che diventano poi 25 per la graduatoria Lcn (manca anche TeleMarche, come detto).

Ma veniamo alla graduatoria Lcn, esaminando la seconda della serie ovviamente. A chi vanno le numerazioni-chiave, da 10 a 19?

Ecco, nell’ordine, Tv Centro Marche (10), Vera Tv (11), È Tv Marche (12), Tvrs (13), Canale Italia 83 Extra (14), 7 Gold Marche (15), Videotolentino (16), YouTvrs (17), Info 2000 (18) e la comunitaria Fano Tv (19). Fra prima e seconda graduatoria Lcn, il punteggio di 7 Gold Marche è stato ‘rivalutato’ e l’emittente ha guadagnato una posizione.

Ci sono poi Emmetv al 75 e Rtm al 76.

A seguire è sorteggio (opzione non prevista nella prima graduatoria Lcn emanata poche ore prima), oppure numerazione ‘assegnabile dopo sorteggio’, e il discorso vale anche per le diverse emittenti radiofoniche locali già citate che sono diventate ‘anche Tv’.

Mauro Roffi
mauro.roffi@fm-world.it

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it