Edmondo Conti e ‘Una TV tutta d’Oro’ nei podcast di Radio Deejay

A cura di Carmelo Aurite

Nel panorama comunicativo attuale si segnala per la sua particolarità la trasmissione radiofonica firmata dal produttore esecutivo di Endemol Shine Edmondo Conti, che ha un passato alla vice-direzione di Canale 5. Conti è infatti ora alla conduzione di “Una TV tutta d’Oro”, un programma in formato podcast di Radio Deejay ascoltabile attraverso i principali devices.

Il format prende in prestito il titolo dell’omonimo libro di Conti, pubblicato nel 2018 per ‎Editoriale Programma con la prefazione di Gerry Scotti. La trasmissione si pone come un viaggio nella Televisione del passato, con contenuti che nascono dalla profonda conoscenza del sistema radiotelevisivo da parte dello stesso conduttore. Nel corso delle 10 puntate del ciclo ad alternarsi al cospetto di Edmondo Conti vi sono così 10 personaggi protagonisti della gloriosa Tv che ha scandito i ‘gloriosi’ anni ’80 e ’90 sul piccolo schermo.

Ad inaugurare il ciclo di puntate, assicurando la sua presenza pure nell’ultima, è stato proprio Gerry Scotti. Scotti e Conti del resto hanno anche condiviso il percorso professionale in ‘Caduta Libera’ e in altri show di Mediaset. E proprio Gerry, a proposito dell’amico e debuttante conduttore, non ha esitato a sottolineare: «Edmondo è un ragazzo giovane, ma che, quanto a storia della Televisione, ha 102 anni».

La preparazione di Conti sul sistema radiotelevisivo nazionale ed internazionale è, infatti, enciclopedica, ricca di dettagli e curiosità, che sanno affascinare sempre i suoi ascoltatori. Già dalla prima puntata dello show radiofonico risulta così brillante il ricordo in audio di Scotti del suo percorso professionale, grazie agli ottimi assist offerti dal conduttore. Nel racconto Scotti è partito dai suoi albori radiofonici come speaker di Radio Hinterland Milano 2 di Cinisello Balsamo e Radio Milano International, ancor prima di approdare su Radio Deejay di Claudio Cecchetto. ‘Zio Gerry’ non manca poi di emozionarsi raccontando il passaggio dalla Radio alla Tv con Deejay Television e illustrando di seguito la lunga serie dei preserali avviata dal ‘Gioco dei 9’, grazie alla fortunata eredità lasciatagli direttamente dall’indimenticato Raimondo Vianello, su precisa volontà della signora di Mediaset Fatma Ruffini.

Con lo stesso clima emozionale sono seguiti a Gerry Scotti anche i racconti di Iva Zanicchi, Enrica Bonaccorti, Marco Balestri, Susanna Messaggio. E molti altri sono in arrivo, con bellissimi flashback radiofonici di programmi quali ‘Ok il prezzo è giusto’, ‘La ruota della fortuna’, ‘Cari genitori’, ‘Non è la Rai’, ‘Scherzi a parte’, ‘Stranamore’.

Ma questo è solo qualche frame della bellissima ricostruzione storica e sociologica che Conti fa in Radio della bella Tv che fu ma che può essere tuttora un punto di riferimento soprattutto per le nuove generazioni, per costruire insieme nuove pagine della Tv del futuro.

Carmelo Aurite

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it