fbpx

Cresce il consumo di musica nel mondo, tra radio, streaming e social

Cresce il consumo di musica nel mondo, tra radio, streaming e social

21 Novembre 2022

Prende il via "Milano Music Week", evento - in programma dal 21 al 27 novembre - nato nel 2017 dalla volontà del Comune di Milano, Assomusica, FIMI, Nuovo Imaie e SIAE di dedicare un’intera settimana alla musica e al suo mercato, in una città che vive da sempre di concerti e appuntamenti musicali.

Tanti gli appuntamenti in programma, uno dei quali riguarderà la presentazione dei dati di "Engaging with Music 2022", il rapporto pubblicato dall'IFPI (International Federation of the Phonographic Industry).

Negli ultimi dodici mesi, è emerso che - nel mondo - cresce la voglia di musica: ogni settimana la ascoltiamo mediamente 20,1 ore rispetto alle 18,4 di un anno fa.

E la si ascolta in vari formati: come riporta un comunicato, "dallo streaming video alla radio, dalla televisione alle colonne sonore, dai giochi alla creazione di video brevi".

Il pubblico investe sulla musica, tanto che il 46% lo fa scegliendo il formato audio streaming in abbonamento.

Altre anticipazioni di un incontro che si terrà giovedì 24 novembre alle 11.30 all'Apollo Club - nel contesto di Milano Music Week - dove verranno resi noti tutti i dati, riguarda il benessere psicofisico delle persone.

Il 69% delle persone afferma che la musica è importante per la propria salute mentale, mentre il 68% dichiara che la musica è importante quando si allena.

A presentare il rapporto sarà David Price, IFPI Director of Insight and Analysis, nel panel "Engaging with Music 2022".

* Archivio News --> www.fm-world.it/news

* FM-world --> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Leggi anche...

wrd2024