WorldDAB: “La ‘digital radio’ in Italia è cresciuta del 176%”

WorldDAB: "La 'digital radio' in Italia è cresciuta del 176%"

22 Novembre 2020

È una vera e propria impennata, quella relativa all'incremento del DAB+ in Italia. Secondo l'ultima assemblea WorldDAB tenutasi all'inizio di novembre, la vendita di ricevitori dotati di 'digital radio' nel nostro Paese è cresciuta del 176% nel periodo gennaio-settembre 2020, rispetto al medesimo lasso di tempo del 2019.

È una vera e propria impennata, quella relativa all'incremento del DAB+ in Italia.

Secondo l'ultima assemblea WorldDAB tenutasi all'inizio di novembre, la vendita di ricevitori dotati di 'digital radio' nel nostro Paese è cresciuta del 176% nel periodo gennaio-settembre 2020, rispetto al medesimo lasso di tempo del 2019.

L'effetto, seppure in un anno dove il mercato automobilistico ha sofferto parecchio in seguito all'emergenza covid, è dovuto all'inserimento di serie del DAB+ nei ricevitori.

"A partire dal 21 dicembre 2020 tutte le auto nuove, inclusi i veicoli commerciali, in vendita in Italia ed Europa avranno di serie la radio DAB+", riporta un articolo di qualche mese fa del Corriere Comunicazioni, il quale tuttavia specifica anche che "dal 1° Gennaio 2020 per tutte le radio e autoradio (esclusi i veicoli commerciali) in vendita in Italia è obbligatorio avere in dotazione un sintonizzatore digitale che permetta di ricevere, oltre all’IP, anche il segnale DAB+".

Fatto sta che il Bel Paese avanza in ambito di digitale, a fronte di altre zone d'Europa in cui il Digital Audio Broadcasting si è era già sviluppato da tempo e dove oggi il mercato mostra variazioni percentuali meno performanti.

Nelle autoradio, i ricevitori - lo ricordiamo - conservano l'analogico che resta regolarmente operativo.

Patrick Hannon, presidente di WorldDAB, spiega - nella presentazione che riportiamo - quali sono stati i passi avanti della "digital radio", in questo 'particolare' 2020.

* FM-world --> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Leggi anche...

Iscriviti ora alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti sulle radio, frequenze, eventi e chart & trend.

Seguici sui social

Resta aggiornato in tempo reale attraverso i più noti social network.

Seguici sui social

Resta aggiornato in tempo reale attraverso i più noti social network.

Iscriviti ora alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti sulle radio, frequenze, eventi e chart & trend.

fm-world-logo-white

COPYRIGHT © 2023 - FM-world - Privacy Policy / Cookie Policy / Aggiorna le impostazioni dei cookie
Testata giornalistica on-line d’informazione, autorizzazione 7/11 DEL 19.12.2011 rilasciata dal Tribunale di Ferrara
Direttore responsabile: Nicola Franceschini Editore: 22HBG S.r.l. Telefono: 800 06 18 22 P.IVA/C.F.: 01855410385
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

fm-world-logo-white

COPYRIGHT © 2022 - FM-world - Privacy Policy / Cookie Policy
Testata giornalistica on-line d’informazione, autorizzazione 7/11 DEL 19.12.2011 rilasciata dal Tribunale di Ferrara
Direttore responsabile: Nicola Franceschini Editore: 22HBG S.r.l. Telefono: 800 06 18 22 P.IVA/C.F.: 01855410385
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

Seguici sui social

Resta aggiornato in tempo reale attraverso i più noti social network.

Iscriviti ora alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti sulle radio, frequenze, eventi e chart & trend.

fm-world-logo-white

COPYRIGHT © 2023 - FM-world - Privacy Policy / Cookie Policy / Aggiorna le impostazioni dei cookie
Testata giornalistica on-line d’informazione, autorizzazione 7/11 DEL 19.12.2011 rilasciata dal Tribunale di Ferrara
Direttore responsabile: Nicola Franceschini Editore: 22HBG S.r.l. Telefono: 800 06 18 22 P.IVA/C.F.: 01855410385
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana