fbpx

Voucher da novembre per internet veloce, pc e tablet: ulteriore crescita per la radio digitale?

Durante il mese di novembre 2020, le famiglie che ne hanno diritto potranno cominciare a usufruire dei voucher fino a 500 euro per dotarsi di un connettività Internet veloce e di un personal computer o un tablet.

È quanto ha deciso il Comitato Banda ultra larga (Cobul), riportato dall’ANSA.

“Questa prima fase dell’erogazione dei voucher – viene precisato – rientra in un progetto più ampio che offrirà anche a famiglie con reddito superiore a 20mila euro e a imprese la possibilità di beneficiarne”.

I dettagli per la seconda fase dell’erogazione di agevolazioni sono attualmente oggetto di approfondimento tecnico e verranno deliberati nella seduta del Comitato già convocata per il 27 ottobre.

A trarne beneficio, direttamente o indirettamente, potrebbe esserne dunque anche la radio, ormai sempre più presente nelle case degli italiani in versione digitale (audio e video).

Le prime restrizioni, legate alla continua crescita di casi covid, potrebbero nuovamente spostare – nel breve e medio periodo – le abitudini di ascolto verso device alternativi a quelli tradizionali (e l’autoradio, si sa, è la prima a venirne penalizzata).

La propria abitazione torna potenzialmente ad essere il luogo di maggior ascolto della radio, con il web al centro di ogni nostra comunicazione.

Le indagini di RadioTER attualmente in corso (e che si concluderanno a metà dicembre) potranno fornire ulteriori dettagli a riguardo.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it