Vent’anni fa nasceva “102.5 Hit Channel”

21 Giugno 2020
974 Visualizzazioni

“Sono cominciate le trasmissioni audio del canale televisivo via satellite di RTL 102.5. L’emittente, denominata 102.5 HIT CHANNEL e ricevibile in digitale a 13° est, propone attualmente una rotazione no-stop di musica e jingles, alternata ad alcuni programmi parlati”.

Pubblicava così FM-world, nel giugno del 2000, la partenza di una nuova emittente dell’editore Lorenzo Suraci, ancora in fase sperimentale, che avrebbe ufficialmente debuttato il 15 febbraio 2001.

In FM erano ancora in onda le RTL areali che da lì a poco avrebbero lasciato spazio alla prima syndication multipiattaforma d’Italia.

I passaggi, giorno per giorno, ve li raccontiamo grazie alle pubblicazioni dell’epoca di FM-world.

Il 13 settembre 2000, il nostro sito riportava: “Sono cominciati da un paio di giorni i primi programmi audio in diretta di 102.5 HIT CHANNEL, emittente satellitare in digitale legata al network RTL 102.5. Il segnale è diffuso in chiaro da Hot Bird (13° est). Tuttavia, è possibile ascoltare 102.5 HIT CHANNEL anche in Real Audio, collegandosi al sito internet www.rtl.it”.

Il 21 settembre aggiungevamo: “Alcune curiosità legate alla neo-emittente 102,5 HIT CHANNEL: il vero nome della radio, attualmente diffusa soltanto via satellite ed in Real Audio all’indirizzo www.rtl.it, sembra essere “One-O-Two dot Five Hit Channel” (rigorosamente in inglese), la programmazione è prevalentemente dance ed i jingle recitano “One-O-Two dot Five Hit Channel, The Rhythm of New Generation”. Le news rispecchiano il clock orario di RTL 102.5 ed al 30′ è presente una “New Power Hit”. Gli speaker attualmente in onda provengono dalle RTL locali e trasmettono tuttora dalla sede della propria città. Tra gli altri, ricordiamo Francesco Acampora (RTL ROMA), Rita Manzo (RTL NAPOLI), Massimo Oldani (RTL 102.5 e RTL MILANO), Filippo Marsala (RTL PALERMO) ed altri ancora.

L’11 dicembre, finalmente l’arrivo in FM: “Ha debuttato via etere 102.5 HIT CHANNEL. Il canale satellitare del gruppo RTL è sbarcato in Lombardia e nel Lazio sulle fx di RTL MILANO ed RTL ROMA. Durante la mattina, su entrambe le reti sono temporaneamente ripresi gli abituali programmi (HIT CHANNEL senza interventi parlati in Lombardia e RTL ROMA senza jingle identificativi nel Lazio), ma già dal primo pomeriggio è stata ripristinata la diffusione di 102.5 HIT CHANNEL. L’rds riporta la nuova informazione “RADIO” “HIT” “CHANNEL” a Roma, mentre si limita a “HIT” “CHANNEL” nel capoluogo lombardo”.

Infine, il via ufficiale il 15 febbraio 2001: “Dalle ore 15.00 di giovedì 15 febbraio, il canale satellitare HIT CHANNEL (ricevibile anche via etere) ha iniziato a trasmettere la propria programmazione in versione televisiva. Le immagini dei video musicali e degli speaker sono ricevibili via satellite sulla fx 11.623 GHz V dai satelliti Hot Bird (13° est)”.

Nel 2002, direttore artistico del canale diventò Claudio Cecchetto, a cui subentrò l’anno dopo Gaetano Puglisi. Tra il 2005 ed il 2006, il graduale abbandono del canale che sarebbe diventato la radiovisione di RTL 102.5.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Radio 105 rinnova il proprio sito
Primo piano
121 visualizzazioni
Primo piano
121 visualizzazioni

Radio 105 rinnova il proprio sito

Redazione - 21 Gennaio 2021

Nuova grafica per il sito internet di Radio 105. Lo storico dominio 105.net che ha sempre contraddistinto l'emittente presenta una…

Sanremo: il Prefetto nega la presenza del pubblico all’Ariston
Primo piano
339 visualizzazioni
Primo piano
339 visualizzazioni

Sanremo: il Prefetto nega la presenza del pubblico all’Ariston

Redazione - 21 Gennaio 2021

Niente pubblico a Sanremo, lo ha stabilito il prefetto di Imperia Alberto Intini. "Al Festival di Sanremo non ci potrà…

Virgin Radio: speciale concerto degli inglesi ‘Royal Blood’
Eventi
59 visualizzazioni
Eventi
59 visualizzazioni

Virgin Radio: speciale concerto degli inglesi ‘Royal Blood’

Redazione - 21 Gennaio 2021

Appuntamento speciale con la musica dal vivo su Virgin Radio. La giovane band inglese 'Royal Blood' formata da Mike Kerr…