Un contributo alla didattica a distanza, arriva “Radio 24 per la scuola”

Appuntamenti con le scienze, la storia, la geografia, la letteratura da scaricare, condividere e ascoltare attraverso interviste e approfondimenti di alcuni dei programmi storici di Radio 24.

E’ l’iniziativa che il network de Il Sole 24 Ore ha messo a disposizione sul proprio sito, raccogliendo l’appello del ministero dell’Istruzione, che chiede ai docenti di andare avanti con la didattica a distanza.

Si parte per la Storia – riporta un comunicato del “Sole” – con le biografie dei grandi del ‘900, le cui vite e imprese vengono narrate con toni emozionanti ne “Il Falco e il Gabbiano” di Enrico Ruggeri: dai grandi personaggi politici come Churchill e Kennedy ai protagonisti della scienza e cultura come Einstein e Pirandello.

Per la Geografia con le regioni d’Italia raccontate con gli occhi della scienza e della meraviglia, per conoscere meglio in nostro Paese, da Federico Taddia e Telmo Plevani ne “L’Italia spiegata a mio figlio”.

Per la Scienza con la scienza dell’acqua, tra tecnologie per la salvaguardia e la valorizzazione dei mari, archeologia subacquea e nuove fonti di energia alternativa, approfondita da “Marefuturo – l’acqua di domani il domani dell’acqua” di Chiara Albicocco.

Vi sono poi podcast dedicati all’arte: “Alla scoperta dei tesori dell’Italia”, a cura del responsabile dell’inserto culturale del Sole 24 Ore “Domenica” Marco Carminati in un viaggio a puntate che va dal paesaggio leopardiano di Recanati agli angioletti di Raffaello a Piacenza.

I contenuti, arricchiti ogni settimana, sono on-line all’indirizzo https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/solo-in-podcast