Un contenitore per gli adolescenti a casa: l’idea di Radio Immaginaria

29 Marzo 2020
683 Visualizzazioni

Nasce un nuovo programma, dedicato agli adolescenti costretti in questi giorni a casa.

Si chiama “IntERvallo 182” e vede la collaborazione di Radio Immaginaria, come evidenziato nel seguente comunicato della Regione Emilia-Romagna:

L’emergenza sanitaria ha portato grandi cambiamenti nella vita quotidiana di tutti, in primo luogo dei ragazzi. Per occupare al meglio il tempo degli adolescenti in questo disorientante ma indispensabile stare a casa, l’assessorato alla Scuola della Regione Emilia-Romagna, insieme a Radio Immaginaria, la prima web radio degli adolescenti, e in collaborazione con Art-Er, Ufficio Scolastico Regionale e LepidaScpA, propone un programma quotidiano di edutainment, dal titolo “IntERvallo 182”.

Un magazine di 60 minuti che, grazie a interviste e materiale video, offre un momento di approfondimento su ambiente, scuola, formazione, lavoro, arte, musica, cultura, letteratura, storia, geografia, competenze digitali, tecnologia e innovazione, selezionando e raccontando le opportunità che Internet e la rete offrono oggi, a seguito dell’emergenza.

Cofinanziato dal Fondo sociale europeo, “IntERvallo 182” parla ai giovani anche di Europa e, con finalità orientativa, delle opportunità cofinanziate dai fondi europei per i giovani e i giovanissimi.

La parola “intervallo” indica la distanza che intercorre fra due oggetti, fra due persone, ma è anche lo spazio di tempo che separa due momenti diversi. “IntERvallo 182” – con la E e la R maiuscole – è l’intervallo a cui è stata costretta la società per fermare il contagio ed è la distanza di sicurezza, pari a 182 cm, a cui ciascuno di noi è costretto nelle relazioni con le persone. Ma è anche, in una sorta di continuità con le lezioni scolastiche a distanza, un intervallo di ricreazione che utilizza il linguaggio dei giovani per trasmettere loro fiducia, stimoli e contenuti educativi.

Il format utilizza materiale di archivio della Regione Emilia-Romagna e di Radio Immaginaria. Può contare sulla collaborazione degli atenei regionali che si sono resi disponibili a mettere in campo i loro docenti per interviste o brevi lezioni divulgative. Interviste e lezioni sono realizzate da remoto. Da venerdì 3 aprile in collegamento telefonico quotidiano, affiancherà gli speaker di Radio Immaginaria Federico Taddia, giornalista, autore e conduttore radiofonico e televisivo di importanti programmi di divulgazione culturale e scientifica (tra gli altri, Sport Stories su Rai Gulp, L’altra Europa su Radio24, Nautilus su RaiScuola).

Il programma trova spazio nella fascia pomeridiana, dalle ore 15 alle ore 16 dei giorni feriali da lunedì prossimo, ogni giorno dal lunedì al venerdì, all’interno del palinsesto in simulcast di Lepida TV, nel flusso TV sul canale 118 del DTT Emilia-Romagna, in VOD sul Sito Lepida, in streaming web sul canale youtube di Lepida e sul sito regionale “ER Scuola”.

Potrebbero interessarti

Gaia protagonista di “Suite 102.5 Prime Time Live”
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

Gaia protagonista di “Suite 102.5 Prime Time Live”

Redazione - 26 Novembre 2020

Prosegue l'appuntamento con la musica dal vivo ogni lunedì sera su RTL 102.5. Protagonista della prossima puntata di "Suite 102.5…

Marco Biondi sospende temporaneamente la collaborazione artistica con Radio Vigevano
Primo piano
347 visualizzazioni
Primo piano
347 visualizzazioni

Marco Biondi sospende temporaneamente la collaborazione artistica con Radio Vigevano

Redazione - 26 Novembre 2020

Visto il protrarsi dell’attuale momento di lockdown e vista l’impossibilità di poter continuare a costruire il progetto iniziale che si…

“Tutto bene andrà”: Radio Piterpan lancia il nuovo brano di Natale
Primo piano
124 visualizzazioni
Primo piano
124 visualizzazioni

“Tutto bene andrà”: Radio Piterpan lancia il nuovo brano di Natale

Redazione - 26 Novembre 2020

Il Natale si avvicina ma a Radio Piterpan arriva prima. Da Venerdì 27 Novembre, sarà trasmesso in rotazione il nuovo…