fbpx

UE: utilizzare la radio e i mezzi di comunicazione per evitare assembramenti durante le Festività

UE: utilizzare la radio e i mezzi di comunicazione per evitare assembramenti durante le Festività

03 Dicembre 2020

"Considerare di evitare cerimonie religiose con grossi assembramenti, sostituendole con iniziative online, in tv o radio". La proposta arriva dalla commissaria europea per la Salute Stella Kyriakides, in vista delle ormai imminenti Festività.

"Considerare di evitare cerimonie religiose con grossi assembramenti, sostituendole con iniziative online, in tv o radio".

La proposta arriva dalla commissaria europea per la Salute Stella Kyriakides, in vista delle ormai imminenti Festività.

L'obiettivo è sempre quello: circoscrivere il diffondersi del covid ed evitare un incremento dei contagi durante il periodo di Natale e Capodanno.

La radio, dunque, sarebbe uno dei mezzi di comunicazione che potrebbe venire in aiuto, per evitare assembramenti ma mantenendo una vicinanza "emotiva", che non snaturi il senso delle celebrazioni.

Ampia prova a riguardo c'è stata proprio a Pasqua, dove molte parrocchie, anche a livello locale, hanno riscoperto la radio e lo streaming per diffondere i propri riti.

* FM-world --> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Leggi anche...

wrd2024