Tommaso Paradiso lascia Thegiornalisti, in radio passa la loro musica

17 Settembre 2019
2807 Visualizzazioni

Le playlist in radio sono sempre blindate? O esistono eccezioni in concomitanza di determinate notizie?

Nella serata di martedì 17 settembre, Tommaso Paradiso – attraverso una storia su Instagram – annuncia l’uscita di un suo nuovo brano.

Il pezzo sarà a firma “Tommaso Paradiso” e non “Thegiornalisti” perchè, di fatto, il noto artista dichiara di aver lasciato il gruppo.

La notizia, inevitabilmente, fa il giro della rete e non passa inosservata alle radio, tanto che alcune emittenti comunicano immediatamente il contenuto del post.

Molte realtà hanno ancora in programmazione la hit estiva “Maradona y Pelé”, ma pochi minuti dopo l’annuncio via social, alcuni network hanno trasmesso successi legati al (recente) passato della band.

Ecco quindi, tra le 20.30 e le 21.00, RTL 102.5 che passa “Sold out”, mentre su Radio 105 si ascolta la ancora più nota “Riccione”.

Un caso? O la notizia ha superato le rigide playlist già programmate delle radio nazionali?

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…