Stefano Pietta e la sua webradio raccontano “quanto è bella la vita” su Famiglia Cristiana

2 Luglio 2020
429 Visualizzazioni

Sette anni fa nasceva Steradiodj, un’emittente web che per il suo ideatore aveva (ed ha tuttora) un valore aggiunto.

Lui si chiama Stefano Pietta, ha 36 anni e come tanti suoi coetanei è molto attivo sui social e nella comunicazione.

L’unico suo limite (che però non sembra essere tale, vista l’energia che lo caratterizza) è l’essere affetto da tetraparesi spastica dalla nascita.

E così, dal 2013 è in onda ogni giorno sulla sua emittente, attraverso la quale affronta i più svariati argomenti, non solo legati al rapporto tra disabilità e comunicazione.

Grazie a Steradiodj, Pietta è venuto a conoscenza con personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica.

Questa settimana, la sua storia è raccontata da “Famiglia cristiana”, a pagina 46 del numero 27, in articolo intitolato “Io, dj per dirvi quanto sia bella la vita”.

Un articolo che esprime in pieno l’esuberanza e la positività di Stefano, emersa anche in una delle ultime puntate di “Salotto FM-world” dove è stato ospite.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Un artista italiano in nomination ai “Los40 Music Awards 2020”
Eventi
48 visualizzazioni
Eventi
48 visualizzazioni

Un artista italiano in nomination ai “Los40 Music Awards 2020”

Redazione - 21 Ottobre 2020

C'è anche un artista italiano tra le nomination dei "Los40 Music Awards 2020". I noti premi musicali del network spagnolo…

Linus ospite a Radio Esercito
News
104 visualizzazioni
News
104 visualizzazioni

Linus ospite a Radio Esercito

Redazione - 20 Ottobre 2020

Linus intervistato da Radio Esercito: è quanto andrà in onda mercoledì 21 ottobre alle 11.30. Il noto direttore di Radio…

Il nuovo DPCM ‘spiegato in musica’ dai “Corrieri di Kiss Kiss”
Talkmedia
163 visualizzazioni
Talkmedia
163 visualizzazioni

Il nuovo DPCM ‘spiegato in musica’ dai “Corrieri di Kiss Kiss”

Nicola Franceschini - 20 Ottobre 2020

Doveva essere la canzone della Fase 3, ma essendo ancora critica la situazione sanitaria è diventata la "Canzone della Fase…