Si è concluso il “Crazy Car”, il tour-concorso di Radio Company

16 Settembre 2020
298 Visualizzazioni

Radio Company, emittente leader del triveneto parte di Teamradio Network, ha riproposto per il 4° anno consecutivo il concorso Company Crazy Car.

Come avvenuto in occasione delle precedenti edizioni, anche per l’edizione 2020 la partecipazione e l’interazione con gli ascoltatori è stata davvero grandiosa, pur mantenendo il rispetto di tutte le norme di sicurezza previste quest’anno: hanno partecipato 2.500 concorrenti in 35 giorni di attività sul territorio, dal 27 luglio al 30 agosto.

Il concorso ha messo in palio come premio finale la nuova Volkswagen T-Cross, grazie alla partnership con De Bona Motors.

De Bona Motors è una delle più importanti concessionarie di auto del triveneto, che distribuisce 12 marchi automobilistici e vanta 16 sedi nel nord est. De Bona Motors ha sempre dimostrato grande fiducia nella forza comunicativa delle emittenti del Gruppo Company.

Nuovo e prestigioso partner istituzionale di Company Crazy Car è stata Regione Veneto che, con l’obiettivo di incentivare il turismo nei mesi estivi, ha deciso di far passare il tour-concorso presso le località turistiche più belle del territorio in modo da poterle raccontare agli ascoltatori sintonizzati Radio Company. Inoltre, per invogliare le persone a visitarle, è stato messo in palio un carnet di buoni carburante del valore complessivo di euro 1.000,00 assegnati al vincitore dell’auto nel caso in cui lo stesso avesse soggiornato nei mesi di Giugno, Luglio o Agosto 2020 in una struttura ricettiva del Veneto.

Il meccanismo del concorso è semplice.

Dal 27 luglio al 30 agosto, dal lunedì al venerdì, dalle 13:00 alle 19:00, un inviato di Radio Company, ha viaggiato a bordo dell’auto in palio e si è mantenuto in contatto con Radio Company mediante collegamenti telefonici. In occasione di tali collegamenti, l’inviato ha descritto l’automobile su cui stava viaggiando ed ha comunicato dove si trovava e in quale località del Triveneto si sarebbe fermato per una sosta.

Gli ascoltatori che hanno localizzato l’auto, hanno avuto la possibilità di partecipare all’attività raggiungendo l’inviato, fornendo i propri dati e concorrendo quindi all’estrazione del premio finale.

Nei week-end, l’auto di Company Crazy Car è stata parcheggiata presso varie location comunicate dagli speaker della radio nei giorni precedenti.

È stata prevista un’ulteriore modalità di partecipazione a Company Crazy Car; nel periodo di gioco, gli speaker hanno effettuato delle citazioni live per la promozione dell’attività; in corrispondenza delle citazioni, nell’app di Radio Company è apparso un banner dedicato a Company Crazy; gli ascoltatori che hanno interagito con il banner Company Crazy Car, hanno anch’essi partecipato all’estrazione dell’auto in palio.

Al termine del periodo di gioco, tra tutti i nominativi raccolti nel periodo di gioco, è stato estratto presso la Camera di Commercio il fortunato vincitore. La consegna ufficiale dei premi al vincitore sarà effettuata il 21 settembre 2020.

(Comunicato stampa)

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Un artista italiano in nomination ai “Los40 Music Awards 2020”
Eventi
44 visualizzazioni
Eventi
44 visualizzazioni

Un artista italiano in nomination ai “Los40 Music Awards 2020”

Redazione - 21 Ottobre 2020

C'è anche un artista italiano tra le nomination dei "Los40 Music Awards 2020". I noti premi musicali del network spagnolo…

Linus ospite a Radio Esercito
News
101 visualizzazioni
News
101 visualizzazioni

Linus ospite a Radio Esercito

Redazione - 20 Ottobre 2020

Linus intervistato da Radio Esercito: è quanto andrà in onda mercoledì 21 ottobre alle 11.30. Il noto direttore di Radio…

Il nuovo DPCM ‘spiegato in musica’ dai “Corrieri di Kiss Kiss”
Talkmedia
160 visualizzazioni
Talkmedia
160 visualizzazioni

Il nuovo DPCM ‘spiegato in musica’ dai “Corrieri di Kiss Kiss”

Nicola Franceschini - 20 Ottobre 2020

Doveva essere la canzone della Fase 3, ma essendo ancora critica la situazione sanitaria è diventata la "Canzone della Fase…