Sequestrata una seconda emittente abusiva nel palermitano: disturbava RMC ed R101

Sembra non esserci pace in provincia di Palermo per Radio Monte Carlo ed R101.

Dopo l’episodio della radio abusiva di un 44enne sequestrata a Ciaculli, questa volta protagonista di un fatto analogo è un 68enne di Monreale.

L’uomo aveva attivato un’emittente fuorilegge sulla stessa identica frequenza della precedente (97.4), con l’aggravante che – secondo quanto riportato dall’ANSA – raccoglieva pure pubblicità.

I carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno sequestrato l’apparecchiatura che si trovava all’interno dell’abitazione del 68enne.

L’emissione sui 97.4 arrecava disturbi sia ai 97.2 di R101 sia ai 97.6 di Radio Monte Carlo.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Exit mobile version