“Sanremo Giovani” in radio con Tamara Donà e Melissa Greta Marchetto

15 Dicembre 2018
2137 Visualizzazioni

La Città dei Fiori è pronta per ospitare la settimana dedicata a Sanremo Giovani.

La sezione dedicata agli emergenti, quest’anno diventa un programma a sé stante, che metterà a confronto 24 tra artisti e band.

Due di essi, poi, accederanno direttamente alla 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana, dove disputeranno la gara tra i “Big”.

Come noto, Sanremo Giovani sarà condotto dall’inedita (e già ampiamente chiacchierata) coppia Pippo Baudo – Fabio Rovazzi e si terrà nelle serate di giovedì 20 e venerdì 21 dicembre in diretta su Raiuno.

I 24 artisti che si sfideranno (12 per serata) sono stati annunciati su Radio2 dal direttore artistico Claudio Baglioni, in una puntata speciale di “Radio2 Social Club” presentata da Luca Barbarossa e Andrea Perroni (vedi www.fm-world.it/news/sanremo-giovani-i-24-finalisti-annunciati-in-diretta-su-radio2 per info).

Proprio a Luca Barbarossa sarà affidata l’anteprima di “Ecco Sanremo Giovani”, quattro pre-serate (da lunedì 17 a giovedì 20 dicembre dalle 17.45 alle 18.45 su Raiuno) per far conoscere al pubblico – 6 a puntata – i protagonisti dell’evento.

Assieme ad Andrea Perroni, il programma sarà trasmesso anche su Radio2 in contemporanea, così come la seconda rete Rai diffonderà le due “prime serate” del 20 e del 21 dicembre.

In quest’ultimo caso, tuttavia, a raccontare al pubblico radiofonico i dettagli dell’evento animato da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi saranno due note voci: Tamara Donà e Melissa Greta Marchetto.

Tamara, oltre al teatro e alla televisione, ha condotto programmi – tra le altre – su Radio Italia Network ed R101, mentre Melissa, popolare in tv per “Quelli che il calcio”, è in onda ogni weekend con Matteo Bordone ne “Gli sbandati”, proprio sulla seconda rete radiofonica della Rai.

E ovviamente Radio2 sarà poi in diretta da Sanremo anche a febbraio, durante la 69esima edizione del Festival, i cui “big” saranno annunciati da Claudio Baglioni, proprio nel corso di “Sanremo Giovani”.

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
61 visualizzazioni
Primo piano
61 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…