ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

RTL 102.5 e Sky: dopo X-Factor, arriva Masterchef

20 dicembre 2017
547 Visualizzazioni

Terminato “X-Factor”, per RTL 102.5 si apre una nuova sinergia con Sky: il network sarà partner ufficiale di “Masterchef Italia”.

A renderlo noto è la stessa emittente attraverso il seguente comunicato.

RTL 102.5 è partner ufficiale di MasterChef Italia, il cooking show più avvincente della TV giunto alla settima edizione che prenderà il via giovedì 21 dicembre 2017 su Sky Uno HD.

Tornano in giuria i top chef stellati Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e il guru della ristorazione Joe Bastianich, ai quali si affiancherà una new entry: la Chef stellata Antonia Klugmann.

RTL 102.5 seguirà Masterchef per tutta la durata del programma e, dal lunedì al venerdì alle 11.50 durante “W l’Italia”, darà sarà spazio ai commenti e alle anticipazioni delle puntate, alle ricette dei giudici e dei concorrenti, e agli interventi di tutti i protagonisti.

Fino al giorno della finale su www.rtl.it e sui canali social della radio ci saranno inoltre aggiornamenti, news e curiosità su MasterChef 7.

Nella nuova edizione i cuochi amatoriali saranno subito messi alla prova con il Live Cooking davanti alla nuova giuria. Sarà la prova dell’Hangar, però, a decretare ufficialmente chi saranno i 20 cuochi amatoriali che conquisteranno il grembiule per l’accesso all’interno della cucina di MasterChef. È a questo punto che avrà inizio la gara vera e propria, fatta di prove difficili, adrenaliniche e ricche di suspense che, di stagione in stagione, il pubblico ha ormai imparato a conoscere e si diverte a replicare: la Mystery Box, l’Invention Test e il temutissimo Pressure Test. Non mancheranno delle novità, nel meccanismo di queste prove, che metteranno a dura prova le conoscenze e le competenze tecniche degli aspiranti chef e faranno risaltare alcune delle loro peculiarità caratteriali.

Attesi tra gli ospiti rappresentanti dell’alta cucina di questa edizione, Valerio Braschi, la giovanissima pastry chef Isabella Potì che a 21 anni è nella lista dei 30 “under 30” di Forbes da tenere d’occhio nei prossimi anni, Giorgio Locatelli, chef italiano che ha fatto la sua fortuna a Londra dove ha un ristorante stellato, Pino Cuttaia, 2 stelle dalla Sicilia, Anthony Genovese, chef stellato de “Il Pagliaccio” di Roma, e il 3 stelle alto atesino Norbert Niederkofler.

LEGGI ANCHE:

– Mara Maionchi torna in radio: da gennaio su RTL 102.5

– Radio Deejay a favore del Cesvi con il Zozzoni Day

Potrebbero interessarti

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo
News
774 visualizzazioni
News
774 visualizzazioni

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Aeranti-Corallo, l'associazione di categoria che rappresenta la maggiorparte delle radio e tv locali, interviene sull'assegnazione delle frequenze per il DAB+.…

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor
News
1058 visualizzazioni
News
1058 visualizzazioni

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Fa quasi "tenerezza" pensare a quanto accadeva oggi, 64 anni fa. Era il 18 ottobre 1954, quando la Texas Intruments…

Radio 105 e Virgin Radio: emittenti ufficiali di NBA in Italia
News
331 visualizzazioni
News
331 visualizzazioni

Radio 105 e Virgin Radio: emittenti ufficiali di NBA in Italia

Nicola Franceschini - 17 ottobre 2018

La National Basketball Association (NBA), Radio 105 e Virgin Radio hanno annunciato una partnership pluriennale che le rende radio ufficiali…