ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Rapporto Censis: aumenta l’ascolto della radio

14 Dicembre 2012
431 Visualizzazioni

La radio resta un mezzo a larghissima diffusione (la ascolta l’83,9% della popolazione: +3,7% in un anno).

A sostenerlo è il rapporto del Censis dedicato a comunicazione e media, pubblicato nei giorni scorsi.
I mezzi di comunicazione che riscuotono un successo crescente sono quelli che integrano le funzioni dei vecchi media nell’ambiente di Internet, come gli smartphone e i tablet.

Prosegue l’emorragia della carta stampata: i lettori di quotidiani (-2,3% tra il 2011 e il 2012), che erano il 67% degli italiani cinque anni fa, sono diventati oggi solo il 45,5%.
Perde lettori anche l’editoria libraria: ormai meno della metà degli italiani legge almeno un libro all’anno (49,7%), anche se si segnala un +1% per gli e-book.

La penetrazione di Internet ha guadagnato 9 punti percentuali nell’ultimo anno ed oggi l’utenza si assesta al 62,1% degli italiani (90,8% tra i giovani).
Continua anche la forte diffusione dei social network: è iscritto a Facebook il 66,6% delle persone che hanno accesso a Internet (il 41,3% dell’intera popolazione). Al tempo stesso i telefoni cellulari (utilizzati ormai da 8 italiani su 10) aumentano ancora la loro utenza complessiva (+2,3%).

La televisione continua ad avere un pubblico che coincide con la totalità della popolazione (il 98,3%: +0,9% rispetto di utenza complessiva rispetto al 2011), ma cambiano i modi guardarla: il 42% degli italiani collegati ad Internet cerca i canali su YouTube per costruirsi i propri palinsesti.

(Fonte: ANSA)

Potrebbero interessarti

Aeranti-Corallo: “Ancora poche frequenze DAB+ per le radio locali”
News
456 visualizzazioni
News
456 visualizzazioni

Aeranti-Corallo: “Ancora poche frequenze DAB+ per le radio locali”

Nicola Franceschini - 15 Giugno 2019

Aeranti-Corallo interviene nuovamente sui ritardi della pianificazione delle frequenze utilizzabili, da parte della radiofonia locale, per le trasmissioni in DAB+.…

De Gregori critica la musica delle radio, ma oggi l’offerta si è arricchita
News
495 visualizzazioni
News
495 visualizzazioni

De Gregori critica la musica delle radio, ma oggi l’offerta si è arricchita

Nicola Franceschini - 14 Giugno 2019

Come può essere classificata la qualità della musica che passano le radio? La domanda si ripropone nuovamente, dopo l'ennesima critica…

Arriva “Capital Soft”, la webradio all’insegna del suono più delicato
News
586 visualizzazioni
News
586 visualizzazioni

Arriva “Capital Soft”, la webradio all’insegna del suono più delicato

Nicola Franceschini - 13 Giugno 2019

Radio Capital arricchisce l'offerta delle proprie emittenti tematiche. Oltre a Radio Capital Classic Rock, Radio Capital W l'Italia, Radio Capital…