Rai Radio2 celebra i 100 anni dalla nascita di Alberto Sordi

Rai Radio2 celebra i 100 anni dalla nascita di Alberto Sordi

13 Giugno 2020

Appuntamento speciale su Rai Radio2 lunedì 15 giugno. In occasione di quello che sarebbe stato il centesimo compleanno di Alberto Sordi, l'emittente dedica una speciale alla figura del grande attore.

Appuntamento speciale su Rai Radio2 lunedì 15 giugno.

In occasione di quello che sarebbe stato il centesimo compleanno di Alberto Sordi, l'emittente dedica una speciale alla figura del grande attore.

I dettagli, nel seguente comunicato:

Il 15 Giugno 1920 nasceva Alberto Sordi e, per celebrare il centenario della nascita di uno dei più grandi attori italiani, lunedì 15 giugno dalle 18.00 Rai Radio2 presenta ‘100 Volte Alberto Sordi’ uno speciale condotto da Francesco De Carlo.

Un viaggio agli esordi della carriera di un’icona del cinema italiano che proprio a dai microfoni della sede di Via Asiago 10 a Roma raccoglie i suoi primi successi dando corpo e voce a personaggi che ritroveremo nei suoi film più celebri.

La Radio è stata infatti il laboratorio da cui sono usciti il “Signor Dice”, un personaggio caratteristico che diventerà il suo marchio di fabbrica e il “Compagnuccio della Parrocchietta” che sarà protagonista del programma “Vi Parla Alberto Sordi”, primo nel suo genere ad avere il nome del conduttore nel titolo. E poi “Mario Pio” e il “Conte Claro”… tutti torneranno in vita nel corso di ‘100 Volte Alberto Sordi’ a dimostrazione di attualità e universalità della comicità del primo Sordi.

La voce narrante di questo appassionante viaggio sarà quella di un comico contemporaneo come Francesco De Carlo, che ricostruirà la carriera radiofonica dell’Albertone nazionale, recuperando dalle Teche Rai dei preziosissimi estratti dei suoi primi programmi in radio e dando vita a un’intervista senza tempo perché sarà la voce dello stesso Sordi a raccontare aneddoti dei suoi inizi radiofonici, a ripercorrere la genesi del suo successo, tra mille difficoltà e una determinazione incrollabile.

Nella colonna sonora dello Speciale non mancherà Piero Piccioni, il compositore che più ha lavorato con Alberto Sordi e che lo ha accompagnato durante la sua lunga carriera.

(Comunicato stampa)

* FM-world --> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Leggi anche...

Iscriviti ora alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti sulle radio, frequenze, eventi e chart & trend.

Seguici sui social

Resta aggiornato in tempo reale attraverso i più noti social network.

Seguici sui social

Resta aggiornato in tempo reale attraverso i più noti social network.

Iscriviti ora alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti sulle radio, frequenze, eventi e chart & trend.

fm-world-logo-white

COPYRIGHT © 2023 - FM-world - Privacy Policy / Cookie Policy / Aggiorna le impostazioni dei cookie
Testata giornalistica on-line d’informazione, autorizzazione 7/11 DEL 19.12.2011 rilasciata dal Tribunale di Ferrara
Direttore responsabile: Nicola Franceschini Editore: 22HBG S.r.l. Telefono: 800 06 18 22 P.IVA/C.F.: 01855410385
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

fm-world-logo-white

COPYRIGHT © 2022 - FM-world - Privacy Policy / Cookie Policy
Testata giornalistica on-line d’informazione, autorizzazione 7/11 DEL 19.12.2011 rilasciata dal Tribunale di Ferrara
Direttore responsabile: Nicola Franceschini Editore: 22HBG S.r.l. Telefono: 800 06 18 22 P.IVA/C.F.: 01855410385
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

Seguici sui social

Resta aggiornato in tempo reale attraverso i più noti social network.

Iscriviti ora alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti sulle radio, frequenze, eventi e chart & trend.

fm-world-logo-white

COPYRIGHT © 2023 - FM-world - Privacy Policy / Cookie Policy / Aggiorna le impostazioni dei cookie
Testata giornalistica on-line d’informazione, autorizzazione 7/11 DEL 19.12.2011 rilasciata dal Tribunale di Ferrara
Direttore responsabile: Nicola Franceschini Editore: 22HBG S.r.l. Telefono: 800 06 18 22 P.IVA/C.F.: 01855410385
Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana