Rai Radio1: +18% nella fascia mattutina 6.00-9.00

“Nella fascia di prime time del mattino 6.00-9.00, Radio1 è la Radio che cresce più di tutti nel panorama radiofonico con un eccezionale +18% di performance”.

A sottolinearlo è una nota della Rai che, tramite un comunicato stampa, evidenzia il successo della prima rete, rapportando i dati del secondo semestre 2020 con quelli del corrispondente periodo del 2019.

“Uno share” – prosegue il comunicato – “che sfiora l’8% (7,9) e che consente all’ammiraglia di Radio Rai di scalare varie posizioni nel ranking nazionale ed attestarsi al secondo posto in termini di share (nel corrispondente periodo del 2019 Radio1 si collocava al quinto posto). Risultati che premiano la nuova linea editoriale con il potenziamento dell’offerta informativa, programmi innovativi e Giornali Radio sempre più completi con inviati sul territorio e corrispondenti dal mondo”.

Il dato mette inoltre in evidenza “una forte crescita di Radio1 anche in altre fasce strategiche della giornata. Segmento fondamentale del palinsesto è, infatti, la 18.00-21.00 drive time.

In questo caso, la Rai sottolinea “una crescita brillante pari al +17%, riducendo la distanza dai competitor e migliorando la propria posizione nel ranking nazionale. Infine nella fascia 21.00-24.00 la crescita di Radio1 è clamorosa: +27,5% di performance, attestandosi al secondo posto nazionale con 8,6% di share medio. Un dato che valorizza l’impegno di Radio1 anche sull’informazione sportiva (la domenica lo share raggiunge l’11,2%). Radio1 cresce anche di notte (00.00-03.00) con la musica di Rai Stereonotte che raggiunge 8,3% di share nel giorno medio (+1,6 punti di share rispetto al II semestre 2019)”.

Infine, Rai Radio1 comunica un ringiovanimento del proprio pubblico, con una riduzione di oltre 1,3 anni di età media.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it