fbpx

Radio7 online sceglie una programmazione “in pillole”

Radio7 online è l’emittente digitale, ideata e diretta da Davide Camera.

Da qualche giorno, ha modificato la propria programmazione, come segnalato dal seguente comunicato stampa.

A due anni e mezzo dalla sua nascita, da lunedì 4 ottobre Radio7 online ha cambiato in parte il suo formato, ora caratterizzato da trasmissioni “in pillole”.

Una scelta quasi obbligata, sia per la necessità di rinnovarsi costantemente, sia perché c’era il rischio che la webradio perdesse in alcuni spazi la propria identità, che invece sta diventando ormai ben precisa, tra musica, informazione, notiziari sul traffico, speciali e vari spazi.

Rimane invariata tutta la parte informativa, compresi gli appuntamenti sportivi del sabato e della domenica e i “Sette minuti di cattivi e buoni pensieri” con Davide Camera ed Emilio Albertario.

D’ora in avanti, è stato deciso di mandare in onda solo programmi di propria produzione e non più contributi esterni resi disponibili da conduttori che collaborano con varie emittenti FM e web, con la sola eccezione di “Radioricordi” di Fabio Bacco, che entra perfettamente nel nuovo formato della radio, tutto composto da pillole, affidate a conduttori oppure soltanto musicali, che si inseriranno nelle playlist quotidiane che coprono l’arco delle 24 ore.

Così, spariscono quasi completamente le trasmissioni tradizionali, sostituite da veri e propri miniprogrammi, brevi incursioni quotidiane dei conduttori.

Subisce questa sorte, anche se mantenendo un formato un po’ più lungo, il programma storico “Il resto è musica”, sempre condotto da Paolo Starvaggi, in onda alle 11.00 ma concentrato in 15 minuti con le consuete annotazioni e spigolature tipiche del suo conduttore.

Altri appuntamenti quotidiani sono quelli con lo spazio revival condotto da Stefania, alle 7.00, 14.00 e 21.00, e con “Play that funky music”, minispazio di musica funky affidato quotidianamente a Jimmy Maddison alle 16.00 e alle 22.00.

Altre pillole solo musicali sono le “Top Record” dedicate ai brani nuovi in alta rotazione, “Italodisco” alle 11.30 e alle 17.30, e ancora il “Brano delle 23.30”, una canzone d’amore per chiudere la giornata nel migliore dei modi.

Rimangono soltanto tre programmi tradizionali, tutti in onda nel weekend: lo spazio “All Stars” il sabato alle 15.30 dedicato alle novità discografiche e condotto da Paolo Starvaggi, seguito alle 16.00 dalla storica “Collezione privata” di Graziano D’Andrea, mentre la domenica Stefano Rosa alle 15.00 presenta il suo “Fantasy music”, dopo il quale ci sarà mezz’ora di musica mixata con Jimmix.

Questa la nuova-vecchia Radio7, nella speranza che gli ascoltatori continuino ad apprezzarla, come è avvenuto anche durante l’estate, contraddistinta da una programmazione musicale quasi onnivora, come dice lo slogan.

(Comunicato stampa)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it