fbpx

‘Radio Rai Ricorda’ torna in onda l’8 settembre

Dopo l’esordio del 2 giugno scorso, va in onda mercoledì 8 settembre, in un’altra data emblematica della storia italiana, alle 15.05 su Radio1 Rai, la seconda puntata di ‘RRR, Radio Rai Ricorda’.

Ricordiamo da parte nostra che, complessivamente, si tratta di sei puntate curate da Walter Veltroni per raccontare la storia della Radio in Italia, per ritrovare suoni, programmi, musiche, voci che sono nella nostra memoria collettiva.

Un appuntamento, dunque, che dovrebbe interessare tutti e che dovrebbe forse costituire un fiore all’occhiello di Radio Rai ma si ha quasi l’impressione che l’emittente pubblica non ci creda fino in fondo, visto che la promozione dell’iniziativa non è così intensa come ci si potrebbe aspettare e questo nonostante la grande notorietà dell’autore del programma.

In ogni caso, per chiunque sia sensibile a questi temi (come sicuramente lo sono i lettori di FM-world), vanno in onda nella rubrica di Veltroni documenti storici di eccezionale rilevanza, recuperati dalle teche Rai e da altre fonti, che hanno costituito e costituiscono la fonte essenziale del sapere degli italiani, prima e dopo l’arrivo della Televisione e dei nuovi media.

Il materiale è tratto dai giornali radio, dai documentari, dai programmi d’intrattenimento, di sport, dal ricco varietà radiofonico. La struttura della rubrica testimonia così anche l’evoluzione dei linguaggi del mezzo.

Divisa per periodi storici, la trasmissione consente all’ascoltatore di partecipare al gioco unico della memoria e delle emozioni e di rivivere insieme la propria storia e quella del proprio Paese.

La regia è di Alex Messina e il programma è realizzato con la partecipazione di Andrea Borgnino (che, lo ricordiamo, è a capo della meritoria rete Rai Radio Techetè) e di Elisabetta Malantrucco.

Servizio a cura di Mauro Roffi

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it