Radio Radicale perde la voce della sua rassegna stampa: è morto Massimo Bordin

17 Aprile 2019
1675 Visualizzazioni

E’ morto questa mattina, all’età di 67 anni, Massimo Bordin.

Per anni direttore di Radio Radicale, Bordin ne era la voce più popolare, grazie alla rassegna stampa mattutina che ha condotto per diversi anni, fino al 1° aprile.

Malato da tempo, Bordin ha continuato ad andare in onda fino a quando è stato in grado di farlo, mantenendo l’inconfondibile stile che aveva reso unico il suo quotidiano “Stampa e regime”.

Radio Radicale ha annunciato la sua scomparsa sulle note del Requiem, che introduceva ogni giorno la mattutina rassegna stampa.

Potrebbero interessarti

RDS ai tempi della Hit Combination: “50% musica italiana + 50% musica straniera = 100% grandi successi”
News
213 visualizzazioni
News
213 visualizzazioni

RDS ai tempi della Hit Combination: “50% musica italiana + 50% musica straniera = 100% grandi successi”

Nicola Franceschini - 2 Luglio 2020

Gli anni '90 sono stati un periodo di forte fermento per la radio italiana. Dopo aver riscoperto qualche giorno fa…

Rai Radio1: “Un giorno da pecora” va in vacanza, torna “Un giorno da gambero”
News
90 visualizzazioni
News
90 visualizzazioni

Rai Radio1: “Un giorno da pecora” va in vacanza, torna “Un giorno da gambero”

Nicola Franceschini - 1 Luglio 2020

Dal 29 giugno, è tornato in onda su Rai Radio1 "Un giorno da gambero". Il programma viene trasmesso alle 13.30…

RTL 102.5 media partner di Sky Sport per la Formula 1
News
75 visualizzazioni
News
75 visualizzazioni

RTL 102.5 media partner di Sky Sport per la Formula 1

Redazione - 1 Luglio 2020

Anche quest’anno RTL 102.5, la radio più ascoltata d’Italia, sarà media partner di Sky Sport F1 in occasione della nuova…