Radio Radicale perde la voce della sua rassegna stampa: è morto Massimo Bordin

17 Aprile 2019
1736 Visualizzazioni

E’ morto questa mattina, all’età di 67 anni, Massimo Bordin.

Per anni direttore di Radio Radicale, Bordin ne era la voce più popolare, grazie alla rassegna stampa mattutina che ha condotto per diversi anni, fino al 1° aprile.

Malato da tempo, Bordin ha continuato ad andare in onda fino a quando è stato in grado di farlo, mantenendo l’inconfondibile stile che aveva reso unico il suo quotidiano “Stampa e regime”.

Radio Radicale ha annunciato la sua scomparsa sulle note del Requiem, che introduceva ogni giorno la mattutina rassegna stampa.

Potrebbero interessarti

Fedez ospite della prima puntata di “Giletti 102.5”
Talkmedia
69 visualizzazioni
Talkmedia
69 visualizzazioni

Fedez ospite della prima puntata di “Giletti 102.5”

Redazione - 23 Settembre 2020

RTL 102.5 presenta ufficialmente l'ingresso di Massimo Giletti nello staff dell'emittente. Questo il comunicato stampa relativo all'imminente esordio. A partire…

RadioMonitor: Emma supera Ligabue, “Hypnotized” torna al vertice
Chart e trend
62 visualizzazioni
Chart e trend
62 visualizzazioni

RadioMonitor: Emma supera Ligabue, “Hypnotized” torna al vertice

Nicola Franceschini - 23 Settembre 2020

Si registrano nuovi movimenti nelle airplay radiofoniche. Oggi prendiamo come riferimento l'indagine RadioMonitor relativa agli ultimi 5 giorni: dal 18…

“Forrest”, “Un giorno da Pecora” ed “Il Mix delle 5” completano il palinsesto di Rai Radio1
Talkmedia
71 visualizzazioni
Talkmedia
71 visualizzazioni

“Forrest”, “Un giorno da Pecora” ed “Il Mix delle 5” completano il palinsesto di Rai Radio1

Redazione - 22 Settembre 2020

Lo sguardo trasversale dell’informazione ("Forrest"), la satira ("Un giorno da Pecora") e l’approfondimento del fatto del giorno ("Il Mix delle…