Radio Radicale perde la voce della sua rassegna stampa: è morto Massimo Bordin

E’ morto questa mattina, all’età di 67 anni, Massimo Bordin.

Per anni direttore di Radio Radicale, Bordin ne era la voce più popolare, grazie alla rassegna stampa mattutina che ha condotto per diversi anni, fino al 1° aprile.

Malato da tempo, Bordin ha continuato ad andare in onda fino a quando è stato in grado di farlo, mantenendo l’inconfondibile stile che aveva reso unico il suo quotidiano “Stampa e regime”.

Radio Radicale ha annunciato la sua scomparsa sulle note del Requiem, che introduceva ogni giorno la mattutina rassegna stampa.