ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Radio Padania, tra scambi e frequenze ufficiali

3 Maggio 2011
1052 Visualizzazioni

Continuano le attivazioni in tutta Italia di Radio Padania Libera, emittente della Lega Nord che gode delle opportunità dell’art. 74 L. 448/01, che consente alle concessionarie comunitarie nazionali deficitarie di copertura di attivare impianti ex novo su base non interferenziale sino al conseguimento dell’obiettivo di copertura ex L. 249/97. In Italia sono solo due le concessionarie che rientrano in questa categoria, ma l’altra è Radio Maria, che a livello di copertura non può certo lamentare carenze di illuminazione.

Diverse frequenze di Padania, tuttavia, diventano spesso oggetto di permuta con altri soggetti. La finalità della radio della Lega è quasi sempre quella di ottenere in cambio impianti nel nord-Italia, in località dove non è possibile attivare nuove frequenze senza creare incompatibilità con terzi.

Consultando il sito dell’emittente (www.radiopadania.net) abbiamo brevemente analizzato quali impianti sono potenzialmente oggetto di scambio, e quali meno.

Secondo l’elenco ufficiale, Radio Padania non sarebbe presente in Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. La cosa, come noto, non è vera, e proprio relativamente alla Puglia non sono mancati problemi interferenziali con un’emittente locale, alcuni mesi fa, che ha costretto il network leghista a spostarsi di 300 KHz. Il segnale, inoltre, è presente a tratti in quasi tutte queste regioni.

Risultano invece regolarmente servite – oltre alle aree del nord-Italia – anche Sardegna e Sicilia, quest’ultima peraltro con un impianto locale addirittura a Lampedusa.

Arriverà un’illuminazione ufficiale anche del resto del centro-sud? In attesa di eventuali risposte, Padania ha recentemente cambiato la frequenza satellitare. Per ascoltarla tramite decoder, ora, è necessario sintonizzare i 11642 MHz in polarizzazione orizzontale.

Potrebbero interessarti

Radio Flash è la prima emittente locale italiana in DAB+ a Malta
News
84 visualizzazioni
News
84 visualizzazioni

Radio Flash è la prima emittente locale italiana in DAB+ a Malta

Nicola Franceschini - 22 Settembre 2019

Radio Flash è la prima emittente locale italiana a trasmettere in DAB+ a Malta. La rete con sede ad Adrano…

Giovanni Minoli a Radio1: “La radio è più sexy della tv”
News
169 visualizzazioni
News
169 visualizzazioni

Giovanni Minoli a Radio1: “La radio è più sexy della tv”

Nicola Franceschini - 22 Settembre 2019

"Ho realizzato che la radio è più sexy della tv, perché la parola si apre a una fantasia che l'immagine,…

FM-world sempre più “World”
News
418 visualizzazioni
News
418 visualizzazioni

FM-world sempre più “World”

Nicola Franceschini - 21 Settembre 2019

Continua a crescere l'app di FM-world. L'aggregatore di streaming audio delle principali radio italiane, già da alcune settimane dispone dell'opzione…

Lascia un commento