ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Radio Monte Carlo migliora il proprio segnale in Sardegna

12 Luglio 2018
1075 Visualizzazioni

Non solo dirette da Rimini, ma più frequenze per servire tutte le spiagge.

Radio Monte Carlo continua ad investire per essere presente su tutti i device.

Se sul web e sull’app è sempre più operativa, grazie anche ad una ricca offerta di emittenti tematiche (l’ultima delle quali si chiama Gym Radio ed è dedicata agli appassionati di work-out), il network monegasco continua ad estendersi anche in FM.

L’ultima attivazione è datata 12 luglio e riguarda l’area di San Teodoro, in provincia di Olbia-Tempio, particolarmente frequentata dal turismo estivo.

Il nuovo impianto di RMC modula sui 101.0 MHz e si va ad aggiungere ad una ormai fitta rete di impianti per illuminare la regione sarda.

Radio Monte Carlo, negli ultimi anni, ha cercato di ottimizzare la propria copertura in diverse aree dello “Stivale”, per fornire una continuità di segnale sempre migliore.

Potrebbero interessarti

Tormentoni: “Calma (remix)” conquista le radio e le classifiche di vendita già a Pasqua
News
369 visualizzazioni
News
369 visualizzazioni

Tormentoni: “Calma (remix)” conquista le radio e le classifiche di vendita già a Pasqua

Nicola Franceschini - 19 Aprile 2019

Non era difficile prevedere che, con l'arrivo della primavera, le sonorità latine avrebbero conquistato le radio. Così è stato. Nella…

LifeGate lancia Radio Blues
News
472 visualizzazioni
News
472 visualizzazioni

LifeGate lancia Radio Blues

Nicola Franceschini - 19 Aprile 2019

LifeGate Radio estende la propria offerta con un nuovo canale tematico. Oltre all'emittente "madre" (in FM in Lombardia sui 105.1),…

Cresce il DAB+ in Umbria: attivato un nuovo mux di emittenti locali
News
673 visualizzazioni
News
673 visualizzazioni

Cresce il DAB+ in Umbria: attivato un nuovo mux di emittenti locali

Nicola Franceschini - 18 Aprile 2019

In Umbria è operativo un nuovo mux DAB+ delle emittenti radiofoniche locali. Il nuovo mux, denominato “Radiofonia locale digitale Umbria”…