Radio Monte Carlo: 47 anni di gran classe

6 Marzo 2013
1529 Visualizzazioni

47 anni fa, il 6 marzo 1966 alle 14.00 iniziavano le trasmissioni in lingua italiana di Radio Monte Carlo.
L’emittente, che diffondeva il proprio segnale sui 701 KHz in onde medie in buona parte dell’Italia, ha rappresentato un’anteprima di quella che sarebbe diventata, dalla metà degli anni ’70, la radiofonia privata nel nostro Paese: linguaggio informale, più musica, la nascita di speaker diventati punti di riferimento, alcuni dei quali (Luisella Berrino) ancora in attività.

Con l’arrivo della modulazione di frequenza, il periodo a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 rappresentò un momento difficile per l’emittente monegasca che manteneva uno standard di trasmissione sempre meno ascoltato. A “salvarne” le sorti fu Alberto Hazan, editore di quella che all’epoca si chiamava Rete 105, che acquisì i diritti di marchio per l’Italia, trasformando Radio Monte Carlo in un Network a copertura nazionale in FM, con trasmissioni che in parte rimasero nella sede del Principato e in parte vennero trasferite a Milano.

Oggi la “radio di gran classe” dispone anche della seconda rete Monte Carlo 2, di numerose web-radio e di una web-tv, tutte presenti sul proprio portale www.radiomontecarlo.net

Dalla redazione di FM World, AUGURI ad una delle emittenti che ha segnato la storia della radio nel nostro Paese.

Potrebbero interessarti

Il “Radio Bruno Estate” si farà anche nel 2020
Eventi
99 visualizzazioni
Eventi
99 visualizzazioni

Il “Radio Bruno Estate” si farà anche nel 2020

Nicola Franceschini - 13 Luglio 2020

Il "Radio Bruno Estate"? Si terrà anche nel 2020. Saranno due le tappe: lunedì 27 e martedì 28 luglio in…

Tra folklore e tradizione popolare: Radio Sanluchino festeggia a Bologna i propri 42 anni di attività
News
37 visualizzazioni
News
37 visualizzazioni

Tra folklore e tradizione popolare: Radio Sanluchino festeggia a Bologna i propri 42 anni di attività

Nicola Franceschini - 13 Luglio 2020

Chi non è bolognese, ma è passato anche solo occasionalmente per il capoluogo emiliano, non può non aver notato facendo…

“Diverso da chi?”, Radio Civita inBlu per l’integrazione e l’inclusione
News
52 visualizzazioni
News
52 visualizzazioni

“Diverso da chi?”, Radio Civita inBlu per l’integrazione e l’inclusione

Nicola Franceschini - 13 Luglio 2020

L'integrazione e l'inclusione sociale passa anche in radio. L'iniziativa arriva da Radio Civita inBlu, emittente della provincia di Latina particolarmente…