Radio Kiss Kiss entra in Confindustria Radio TV

1 Febbraio 2019
2592 Visualizzazioni

Con l’ingresso di Radio Kiss Kiss in Confindustria Radio Televisioni – già membro dell’Associazione Radio Locali FRT con le emittenti Radio Kiss Kiss Napoli, Radio Kiss Kiss Italia Tutta Musica Italiana, Radio Ibiza e Radio Napoli – salgono a 18 i marchi radiofonici nazionali associati a Confindustria Radio Televisioni.

Oltre a Radio Kiss Kiss, le emittenti sono Radio Rai 1, Radio Rai 2, Radio Rai 3, Isoradio, GrParlamento (Gruppo Rai); R101, Radio 105, Virgin Radio, RMC (Monradio/RadioMediaset – Gruppo Mediaset), Radio Deejay, Radio Capital, m2o (Elemedia – Gruppo Editoriale GEDI), Radiofreccia, RTL 102.5 HIT Radio, Radio Italia, RDS: si tratta di tutta l’offerta di servizio pubblico e della quasi totalità dell’offerta commerciale.

Complessivamente le radio associate a CRTV, secondo le ultime elaborazioni TER, hanno un bacino di circa 32 milioni di ascoltatori nel giorno medio, pari al 93% del totale, ed esprimono un fatturato di 360 milioni di euro su un complessivo di 378 (95% del totale mercato nazionale – dati 2017).

(Comunicato Confindustria Radio TV)

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…