ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Radio Italia: l’amaro addio di Paola “Funky” Gallo

27 febbraio 2018
1220 Visualizzazioni

“Avrei voluto salutarvi in diretta ma non mi è stato possibile. Ma non vi lascerò senza un abbraccio fortissimo e senza spiegarvi perché da domani (anzi da oggi) non mi sentirete più in onda a Radio Italia.”

E’ un addio amaro quello che Paola Gallo ha voluto rendere noto, attraverso il suo blog “Onde Funky”, dopo l’improvvisa uscita da Radio Italia Solo Musica Italiana, di cui faceva parte da lungo tempo.

“Quando il malessere supera la gioia e soprattutto quando il tuo cuore non batte più all’unisono con quello del tuo compagno di vita – aggiunge – ci vuole quello scatto di reni che ti dia il coraggio di andartene, anche se i dubbi sono tanti e la consuetudine forte come il sangue”.

Paola Gallo resta comunque la responsabile editoriale di Radio InBlu, progetto portato avanti in parallelo con Radio Italia. Inoltre, continuerà a tenere il rapporto con il pubblico attraverso il sito Ondefunky.com

Temporaneamente in onda nella sua ex-fascia 16-18 è Daniela Cappelletti, ma sembra che nei prossimi giorni arriverà un nuovo importante “innesto” a Radio Italia Solo Musica Italiana, con esperienze sia radiofoniche che televisive.

Potrebbero interessarti

La finale di “X-Factor” in diretta radiofonica su RTL 102.5
News
253 visualizzazioni
News
253 visualizzazioni

La finale di “X-Factor” in diretta radiofonica su RTL 102.5

Nicola Franceschini - 13 dicembre 2018

Dopo l’esperienza della scorsa edizione in cui per la prima volta nel mondo il programma è stato trasmesso in diretta…

Unica Radio, l'”unica” universitaria (al momento) sul DAB+
News
232 visualizzazioni
News
232 visualizzazioni

Unica Radio, l'”unica” universitaria (al momento) sul DAB+

Nicola Franceschini - 13 dicembre 2018

Era successo che emittenti universitarie, in passato, trasmettessero in FM, non era ancora avvenuta però la diffusione via DAB+. A…

m2o: scatta il potenziamento delle frequenze
News
974 visualizzazioni
News
974 visualizzazioni

m2o: scatta il potenziamento delle frequenze

Nicola Franceschini - 12 dicembre 2018

Ora a m2o si fa davvero sul serio: dopo l'arrivo di Albertino alla direzione artistica, uno dei problemi da risolvere…