Radio Italia entra in TRX Radio

6 Dicembre 2019
3126 Visualizzazioni

Radio Italia Solo Musica Italiana entra in TRX Radio.

L’emittente web di solo hip hop, nata da una sinergia tra Clementino, Ensi, Fabri Fibra, Guè Pequeno, Marracash e Salmo (che curano playlist personalizzate), è operativa dalla primavera 2018 ed è diventata immediatamente un successo.

L’idea è di Paola Zukar, manager di diversi artisti rap italiani, ed ha raccolto immediati consensi con oltre 300.000 download dell’app da parte di una generazione sempre più vicina a quello che è il mondo hip hop.

Il presidente di Radio Italia Solo Musica Italiana Mario Volanti crede nel progetto, tanto che è entrato in società, ospitando i nuovi studi di TRX Radio nella propria sede di Cologno Monzese.

TRX Radio si può ascoltare ora anche con l’app di FM-world. Tutti i dettagli per scaricarla su www.fm-world.com

Questi i sei rapper protagonisti del progetto, durante la festa di presentazione nella serata di giovedì 5 dicembre. Si ringrazia Giulia Carnevalini per la collaborazione.

* Vuoi inviare una segnalazione o un comunicato stampa a FM-world? Contattaci all’indirizzo info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
59 visualizzazioni
Primo piano
59 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…