fbpx

Radio: i dati d’ascolto in Australia terranno conto anche dello streaming

L’ascolto della radio evolve e dal 2022 le indagini in Australia terranno conto anche della fruizione del mezzo in streaming.

È la novità di cui dà notizia “Commercial Radio Australia” e che anticipa le novità che sta per mettere in campo GfK con Radio360.

“Più di 2,7 milioni di persone ascolta la radio ogni settimana attraverso i loro smartphone”, dichiara il CEO di Commercial Radio Australia Grant Blackley.

Il sistema vedrà dunque una integrazione dei tradizionali diari (che da cartacei stanno diventando elettronici) con i dati streaming, oltre ad un meter (sotto forma di orologio elettronico) che 2.000 persone indosseranno e che rileverà l’eventuale ascolto di trasmissioni radio.

“L’Australia è uno dei mercati radiofonici più forti al mondo e il primo ad abbracciare questo entusiasmante approccio, sia dal punto di vista metodologico che di data science”, sottolinea l’amministratore delegato di GfK Australia e Nuova Zelanda Morten Boyer.

Ulteriori dettagli sono disponibili su commercialradio.com.au.

(Si ringrazia Michele Travagli per la collaborazione)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it