Radio 24: novità da settembre nel primo mattino e a metà pomeriggio

Passa a Simone Spetia la conduzione di “24 Mattino” dal 2 settembre.

E’ questa una delle novità del palinsesto di Radio 24, che per la stagione 2019-2020 punta su un ulteriore rafforzamento dell’informazione.

L’ex-conduttore di “Effetto giorno”, programma che rimarrà collocato alle 13.00 e sarà affidato ad Alessio Maurizi, sarà il protagonista dell’intero primo mattino, dalle 6.30 alle 9.00, ma affiancato da Paolo Mieli nella parte iniziale dedicata alla rassegna stampa, e da Maria Latella dalle 8.00 alle 9.00 per lo spazio relativo alle interviste ed agli approfondimenti.

Nel pomeriggio, alle 15.00 il ritorno di Matteo Caccia, dopo alcuni anni a Radio2. Proporrà il nuovo programma “Linee d’ombra – Storie dei nuovi vizi capitali”.

A seguire alle 16.00, protagonista è l’attualità internazionale con “Nessun luogo è lontano” di Giampaolo Musumeci.

Escono di scena, dunque, Oscar Giannino ed Enrico Ruggeri, mentre il resto del palinsesto (con relativi conduttori) è confermato anche per il prossimo anno.

Del resto, Radio 24 è reduce da un ulteriore incremento degli ascolti e probabilmente non si è voluto cambiare troppo, rispetto alla programmazione a cui sono abituati i fedelissimi dell’emittente, ormai prossima al raggiungimento del ventesimo compleanno.

Exit mobile version