Prime revisioni per gli LCN del Nord Italia

A cura di Mauro Roffi

Asian young adult man watching TV and changing channel with remote control. Narrow focus on buttons and hand in foreground, cropped view.

Cominciano le revisioni da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie Lcn delle regioni del Nord Italia appena pubblicate (la Lombardia si fa ancora attendere, mentre ricordiamo che la Liguria non è compresa in questa prima fase di switch-off).

Le nuove graduatorie riguardano per ora l’Emilia-Romagna, il Friuli-Venezia Giulia e la Provincia Autonoma di Bolzano.

La novità più rilevante riguarda l’Emilia-Romagna, dove, rispetto a quanto abbiamo già pubblicato mercoledì, Trc Modena, dopo un’istanza presentata al Mise, riesce a far riconsiderare in meglio la propria posizione e riconquista la numerazione 11, dove opera attualmente; di conseguenza scende al 12 l’emittente 7 Gold, mentre le altre posizioni fino al 20 sono invariate rispetto alla prima graduatoria.

Da notare, proseguendo nelle numerazioni, come Radio Bruno Tv riesca a conquistare definitivamente (salvo ulteriori sorprese, naturalmente) la numerazione 75, seguita da Canale Italia 83 al 76 e da Telesanterno, che non va oltre la 77 (i momenti di gloria del passato sono evidentemente lontani per questa emittente). Tr24, la Tv all news romagnola, si piazza al 78 e Medianews-Teletricolore all’80. Ancora, c’è una bella posizione per Rta Videotaro all’81, mentre Di Tv 601 segue all’82. Radio Italia Anni 60 Tv ottiene la numerazione 83 e Canale Italia 84 proprio quella della sua denominazione. Per le altre emittenti è sorteggio (o numerazione assegnabile dopo sorteggio), mentre fra le comunitarie ottiene il 79 Giovanni Paolo Tv.

In Friuli-Venezia Giulia la revisione riguarda la Tv di Pordenone il 13, che passa dal 15 al 14, sfiorando la numerazione di cui alla sua denominazione, ai danni di Antenna Tre Veneto, che scende appunto al 15. In regione il 10 è appannaggio di Telequattro (si completa così il successo del gruppo di Rete Veneta fra Veneto e Friuli-Venezia Giulia), mentre Telefriuli è ovviamente all’11. Bene anche Udinese Tv al 12, mentre TelePadova 7 Gold è al 13. Andiamo avanti con Telepordenone al 16, Canale Italia 83 al 17, Telechiara al 18 e Telenordest al 19.

Cominciano poi ad affacciarsi le Tv di Zanella con Radio Sorrriso Tv al 75, Radio Birikina Tv al 78, Radio Piterpan Tv all’83 e Radio Bellla e Monella Tv all’84. In mezzo ci sono Fvg Sport Channel al 76, Canale Italia 84 al 77, Cafè Tv 24 all’81, Media 24 (Tv a cavallo fra Friuli-Venezia Giulia e Veneto orientale) all’82. Tocca poi a È Tv Friuli all’85 e alla bella novità di Radio Gioconda Tv all’86. In Friuli-Venezia Giulia non ci dovrebbe essere alcun sorteggio e le numerazioni assegnate si completano con le Tv comunitarie: Telealtobut al 79, la rediviva goriziana Sl.Og. A all’80, Chef Channel Fvg all’89, Teleantenna.it al 90 e Social Chef Tv Fvg al 98.

La terza revisione ministeriale riguarda, come detto, Bolzano e provincia, dove, come già accaduto per le precedenti graduatorie sulle Tv ‘ammesse alla capacità trasmissiva’, si alternano in testa alla ‘classifica’ Vb33 e Alto Adige Tv (ora denominata Stnn). Vb 33 riesce a conquistare la numerazione 10 nella seconda graduatoria, mentre Stnn ‘ripiega’ dal 10 all’11. Al 12 c’è Peer Tv Sudtirol e al 13 Canale Italia 83.

Scendendo in graduatoria, troviamo Telenuovo Retenord al 14, Rtrr al 15 e Antenna Tre Veneto al 16. Le ultime tre posizioni ‘nobili’ sono appannaggio di Tv7 Triveneta (17), Canale Italia 84 (18) e Telereporter (19), che in questa parte d’Italia dunque si fa valere.

Seguono l’emittente 19 al 75 e Kronplatz Plan de Corones al 76. In mancanza di novità e non essendoci sorteggi, la situazione in Alto Adige per gli Lcn dovrebbe chiudersi qui.

Prossimamente esaminerò le ‘altre posizioni’ (10-19 a parte) in Piemonte e Veneto e la situazione complessiva in Valle d’Aosta e Provincia Autonoma di Trento. A meno che non sia davvero il turno della Lombardia, manco a dirlo.

Mauro Roffi
mauro.roffi@fm-world.it

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it