ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

“Più musica emergente in radio”: lo chiedono i discografici di artisti indipendenti

23 Giugno 2019
615 Visualizzazioni

Più musica prodotta in Italia sulle radio nazionali.

A chiederlo, questa volta, non è la politica, ma il presidente dei MEI (Meeting delle etichette indipendenti) Giordano Sangiorgi ed altri referenti di realtà associative di cantanti e gruppi musicali emergenti.

L’iniziativa si è tenuta a Matera, Capitale europea della Cultura 2019, e fa parte di uno dei 13 punti del “Manifesto nazionale degli Stati generali della musica emergente”.

Viene di fatto richiesta una legge – come riporta una nota ANSA – “che imponga alle radio private operanti sul territorio nazionale la trasmissione di una quota di musica prodotta in Italia (ma non necessariamente in lingua Italia) che oscilli, secondo i casi e le applicazioni, dal 35 al 60%”.

Potrebbero interessarti

“FM Live” alla scoperta di Stereocittà e di Radio Cafè
Eventi
159 visualizzazioni
Eventi
159 visualizzazioni

“FM Live” alla scoperta di Stereocittà e di Radio Cafè

Nicola Franceschini - 23 Luglio 2019

FM-world torna a visitare il "dietro le quinte" delle radio italiane. Dopo Radio Birikina e Radio Studio Più, martedì 30…

Sardegna, Sicilia, Puglia: l’estate dai luoghi di vacanza del gruppo RTL 102.5
Eventi
490 visualizzazioni
Eventi
490 visualizzazioni

Sardegna, Sicilia, Puglia: l’estate dai luoghi di vacanza del gruppo RTL 102.5

Nicola Franceschini - 22 Luglio 2019

RTL 102.5, Radio Zeta e Radiofreccia saranno in diretta dalle più prestigiose località estive da mercoledì 24 luglio a venerdì…

R101: Fernando Proce alla ricerca di protagonisti per “Procediamo”
News
734 visualizzazioni
News
734 visualizzazioni

R101: Fernando Proce alla ricerca di protagonisti per “Procediamo”

Nicola Franceschini - 22 Luglio 2019

Come già ampiamente annunciato negli scorsi mesi, Fernando Proce è entrato a far parte della squadra di R101. L'esordio sull'emittente…