Otto anni fa, il terremoto dell’Emilia: la testimonianza di Roberto Trapani, il primo a trasmettere dopo il sisma su Radio Bruno

20 Maggio 2020
240 Visualizzazioni

Otto anni fa, l’Emilia veniva sconvolta da un violento terremoto.

Erano le 4.04 del 20 maggio 2012 ed a quel sisma ne sarebbero seguiti altri di forte intensità nove giorni dopo.

La radiofonia fu uno dei mezzi di comunicazione più importanti di quelle ore, sia a livello nazionale sia a livello locale.

Oggi riportiamo la testimonianza di Roberto Trapani, nota voce di Radio Bruno, che fu il primo a trasmettere sulla superstation dopo la scossa notturna, cercando di informare gli ascoltatori della prima radio dell’Emilia-Romagna.

L’intervista è stata realizzata da StadioTardini.com

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

“I love my radio”: lunedì 1° giugno arriva la prima cover cantata da Elisa
News
153 visualizzazioni
News
153 visualizzazioni

“I love my radio”: lunedì 1° giugno arriva la prima cover cantata da Elisa

Redazione - 31 Maggio 2020

Entra nel vivo il progetto "I love my radio". L'iniziativa aveva anticipato l'intenzione di rilanciare alcuni "classici" della musica italiana,…

Niente live per il “Rino Gaetano Day 2020”, l’evento si sposta sui social e su Radio Italia Anni 60 Roma
News
39 visualizzazioni
News
39 visualizzazioni

Niente live per il “Rino Gaetano Day 2020”, l’evento si sposta sui social e su Radio Italia Anni 60 Roma

Nicola Franceschini - 31 Maggio 2020

Il 2 giugno 1981 perdeva la vita, a seguito di un incidente stradale, Rino Gaetano. Il celebre cantautore calabrese ogni…

Radio Super Sound unisce la Sardegna in una maratona di 48 ore
News
251 visualizzazioni
News
251 visualizzazioni

Radio Super Sound unisce la Sardegna in una maratona di 48 ore

Nicola Franceschini - 30 Maggio 2020

Si chiama “Uniti live… per ripartire uniti” ed è una maratona radiofonica di 48 ore. Protagonista dell'iniziativa sarà Radio Super…