Otto anni fa, il terremoto dell’Emilia: la testimonianza di Roberto Trapani, il primo a trasmettere dopo il sisma su Radio Bruno

20 Maggio 2020
595 Visualizzazioni

Otto anni fa, l’Emilia veniva sconvolta da un violento terremoto.

Erano le 4.04 del 20 maggio 2012 ed a quel sisma ne sarebbero seguiti altri di forte intensità nove giorni dopo.

La radiofonia fu uno dei mezzi di comunicazione più importanti di quelle ore, sia a livello nazionale sia a livello locale.

Oggi riportiamo la testimonianza di Roberto Trapani, nota voce di Radio Bruno, che fu il primo a trasmettere sulla superstation dopo la scossa notturna, cercando di informare gli ascoltatori della prima radio dell’Emilia-Romagna.

L’intervista è stata realizzata da StadioTardini.com

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

L’insediamento di Joe Biden in diretta su Rai Radio
Eventi
34 visualizzazioni
Eventi
34 visualizzazioni

L’insediamento di Joe Biden in diretta su Rai Radio

Redazione - 19 Gennaio 2021

Collegamenti da Washington e lunghe dirette: le testate Rai seguiranno con ampi spazi l’insediamento di Joe Biden, 46° Presidente degli…

Fu ‘Deejay’ a portare per prima l’audio stereofonico in tv in Italia
Primo piano
194 visualizzazioni
Primo piano
194 visualizzazioni

Fu ‘Deejay’ a portare per prima l’audio stereofonico in tv in Italia

Redazione - 19 Gennaio 2021

"Da lunedì 10 dicembre 1984, finalmente anche in Italia la televisione sarà stereo". Fu 'Deejay Television' il programma-test per il…

“Uno spazio perchè nessuna voce rimanga inascoltata”: nasce Radio Immagina
Eventi
151 visualizzazioni
Eventi
151 visualizzazioni

“Uno spazio perchè nessuna voce rimanga inascoltata”: nasce Radio Immagina

Redazione - 19 Gennaio 2021

Dopo l'anticipazione di alcuni mesi fa nella rubrica settimanale MilleRegioni, curata da Mauro Roffi, mercoledì 20 gennaio alle 8.00 prende…