Ok alla graduatoria delle domande per contributi a radio locali

La direzione generale per la Comunicazione del ministero dello Sviluppo economico, con decreto direttoriale del 7 agosto 2017, ha approvato la graduatoria delle domande per accedere ai contributi destinati alle emittenti radiofoniche locali per l’annualità 2015. A comunicarlo è l’Ansa, in una notizia rilanciata dal Sole 24 Ore.

“La concessione di queste risorse – si legge testualmente – è soggetta a un regolamento che impone modalità e criteri di attribuzione del contributo previsto dalla Legge 448/2001″.

Possono beneficiare delle misure di sostegno le emittenti locali legittimamente esercenti alla data di entrata in vigore della normativa, secondo quanto previsto all’articolo 52, comma 18, nella misura complessivamente non superiore a un decimo dell’ammontare globale dei contributi stanziati.

Sarà adesso la divisione V «Emittenza Radiotelevisiva – Contributi» della stessa direzione generale a eseguire il provvedimento dal momento che è autorizzata a procedere alla liquidazione degli importi spettanti alle emittenti radiofoniche locali in base agli elenchi degli ammessi ai contributi.”

Exit mobile version