Non solo tv: “La Corrida” torna anche in radio con Mauro Casciari

Manca poco e “La Corrida”, lo storico programma dei “dilettanti allo sbaraglio” portato al successo da Corrado, tornerà in onda.

Dopo anni a Canale 5, lo show debutterà in tv in Rai (e più precisamente su RaiUno) con la conduzione di Carlo Conti.

Ma la vera novità è che “La Corrida” andrà in onda anche in radio, in una trasposizione condotta da Mauro Casciari (ex “Le Iene”), ripartendo dalle origini e cioè da quel 1968 quando lo spettacolo faceva il suo esordio sulla seconda rete Rai, l’attuale Radio2, per proseguire per dodici anni consecutivi, fino al 1979.

Seguirono sette anni di stop fino alla sperimentazione di riportarlo in vita in tv, più precisamente a Canale 5, dove Corrado si era trasferito già da qualche tempo, conducendo con successo lo storico “Il pranzo è servito”.

Il successo del programma rimase invariato, con alti ascolti che proseguirono quasi ininterrottamente fino al 1997, ultima edizione condotta da Corrado, prima della sua scomparsa avvenuta nel 1999.

A riprendere le redini del programma fu Gerry Scotti, dal 2002 al 2009, fino ad un’unica edizione condotta da Flavio Insinna nel 2011.

Ora si attende la data ufficiale della ripartenza, che non è più quella inizialmente annunciata del 6 aprile. Doppia la sfida per lo spettacolo: confermare il seguito dello show, dopo il passaggio da Mediaset alla Rai; riportare lo stesso interesse anche a Radio2, dove manca da 39 anni.

Exit mobile version