ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Natale e radio: il boom delle emittenti tematiche

11 Dicembre 2017
1171 Visualizzazioni

Non solo festività religiosa, non solo vacanze e regali: anno dopo anno, il Natale è diventato sempre più un appuntamento per proporre musiche a tema, brani della tradizione e classici rivisitati, che condizionano le classifiche e le playlist radiofoniche.

Accanto ai passaggi sulle emittenti “tradizionali”, sono in costante crescita le webradio tematiche che si focalizzano interamente su programmazioni specifiche, dove accanto agli immancabili Mariah Carey e Wham, è possibile ascoltare autentiche rarità che spaziano dal jazz al blues, dal gospel al soul.

E’ il caso, per esempio, di “Xmas Radio”, realizzata da United Music ed ascoltabile conseguentemente nel pacchetto delle realtà Radio Mediaset, a cui si è aggiunta di recente anche Radio Subasio. Trasmette per tutto il mese di dicembre e propone brani italiani e internazionali finalizzati a ricreare l’atmosfera natalizia 24 ore su 24.

Il gruppo GEDI risponde con “Deejay 4 Christmas” che, oltre a web ed app, è presente anche nel mux “DAB Italia”, proponendosi quindi come unica emittente italiana nel formato “digital radio”. Immancabile, nella playlist, la nuova canzone di Natale della radio chiamata “Happy Christmas John” realizzata assieme ai Thegiornalisti.

Oltre a “brand” nazionali, il web propone altre realtà a tema natalizio quale quella del progetto Radio Mela. Contenuti specifici, dunque, riproposti ogni anno nel periodo a ridosso delle festività.

Andando oltre i nostri confini, tuttavia, le emittenti presenti su internet sono diverse, molte delle quali disponibili 12 mesi all’anno, verticalizzando al massimo la possibilità di entrare nell’atmosfera natalizia in qualsiasi momento.

Solo per citarne alcune, l’offerta spazia da Your Christmas Station a Forever Christmas Radio, da Light Christmas a Santa Radio, da Christmas Hits a Christmas Radio Live a molte altre. Centinaia di realtà quasi ovunque solo musicali, spesso molto simili tra loro, per un ascolto sempre più trasversale, non solo per l’età, ma soprattutto per la distribuzione geografica degli utenti.

Intanto The Millennial, la testata della 22HBG dedicata ai più giovani, suggerisce la playlist natalizia “ideale” per chi soffre di malinconia in questo periodo dell’anno: la Christmas Blues!

Potrebbero interessarti

145 anni fa la nascita di Guglielmo Marconi, oggi celebrato a Bologna e a Tokyo
Eventi
587 visualizzazioni
Eventi
587 visualizzazioni

145 anni fa la nascita di Guglielmo Marconi, oggi celebrato a Bologna e a Tokyo

Nicola Franceschini - 25 Aprile 2019

Il 25 aprile 1874, esattamente 145 anni fa, nasceva a Bologna Guglielmo Marconi. Per celebrarlo, la Fondazione Guglielmo Marconi dedica…

Primo trimestre 2019: cresce l’ascolto della radio rispetto ad un anno fa
Chart e trend
421 visualizzazioni
Chart e trend
421 visualizzazioni

Primo trimestre 2019: cresce l’ascolto della radio rispetto ad un anno fa

Nicola Franceschini - 24 Aprile 2019

Risultano essere in crescita gli ascolti del mezzo "radio" nel primo trimestre 2019, rispetto al periodo equivalente dello scorso anno.…

AGCOM chiede il rinnovo della convenzione a Radio Radicale
News
376 visualizzazioni
News
376 visualizzazioni

AGCOM chiede il rinnovo della convenzione a Radio Radicale

Nicola Franceschini - 23 Aprile 2019

L'AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) chiede al Governo di prorogare la convenzione con Radio Radicale. La richiesta deriva…