Musica e intrattenimento: 3 canzoni ispirate al gioco d’azzardo

14 Agosto 2020
818 Visualizzazioni

Quello del gioco d’azzardo è un tema che ha sempre appassionato gli artisti, tanto da aver spinto molti musicisti e cantautori a dedicare alla tematica intere canzoni, alcune incentrate su un gioco in particolare, come il poker o il blackjack, altre ispirate all’atmosfera di Las Vegas e delle grandi sale da gioco, altre ancora legate più che altro alle emozioni e all’adrenalina che caratterizzano da sempre questo mondo. Ma quali sono le canzoni legate al gioco d’azzardo che hanno fatto la storia della musica? Vediamone insieme alcune.

1. Poker face – Lady Gaga (2008)

Pur non essendo esplicitamente dedicato al mondo del gioco d’azzardo, questo brano della cantautrice, attrice e attivista Lady Gaga fa diretto riferimento a uno dei giochi d’azzardo più famosi, ovvero il poker. Per chi non lo conoscesse, il poker è un gioco che richiede una buona dose di strategia e furbizia per poter essere giocato bene, poiché il suo obiettivo è proprio quello di ottenere la migliore combinazione di carte possibile e aggiudicarsi tutte le chip presenti sul tavolo da gioco. Oltre a conoscere le regole, per giocare bene a poker è necessario saper interpretare anche il linguaggio del corpo degli altri giocatori per capire se stiano bluffando o meno e per cercare d’intuire quale sarà la loro prossima mossa. È proprio da qui che deriva l’espressione “poker face”, che fa riferimento alla capacità di restare impassibili pur avendo qualcosa per la testa o pur provando delle forti emozioni. Un modo di dire, in questo caso, di cui Lady Gaga si serve per ricordare il consiglio di un amico dopo la rottura con l’ex, ovvero quello di mostrargli la sua faccia da poker per non fargli capire quanto stesse soffrendo per lui.

2. Roulette – Katy Perry (2017)

Sempre legata a questioni d’amore e dal significato metaforico è Roulette, una canzone del 2017 di Katy Perry. Secondo quanto raccontato in un articolo di Soundsblog, il legame tra il gioco della roulette e la protagonista della canzone sarebbe relativo al fatto di essere del tutto in balìa del caso. In Roulette, infatti, si parla di un’ipotetica notte di passione e della possibilità di abbandonarsi tra le braccia di un amante per trascorrere una nottata travolgente, anche a costo di soffrire: un po’ come in un gioco d’azzardo, quindi, e, in particolare, come nel gioco della roulette. Come spiegato in un approfondimento di Betway Casino, infatti, il gioco della roulette è fortemente basato sulla fortuna, poiché il suo obiettivo è quello di riuscire a prevedere su che casella si fermerà la pallina e scommettere di conseguenza. Come nella canzone, nessuno può essere certo del risultato in anticipo, ma scegliere di giocarci può portare in entrambi i casi a tanto divertimento e spensieratezza. Riprendendo letteralmente il testo della canzone di Katy Perry, è chiaro che la protagonista abbia voglia di divertirsi e di “perdere il controllo e dimenticarsi di tutto, come nella roulette”.

3. Viva Las Vegas – Elvis Presley (1964)

Un po’ più datata delle altre ma sempre molto attuale, Viva Las Vegas di Elvis Presley è una canzone dedicata in tutto e per tutto alla capitale del gioco d’azzardo. La canzone fa da colonna sonora all’omonimo film, che vede come protagonista lo stesso Elvis nei panni di un appassionato di corse automobilistiche e gioco d’azzardo ed è una vera e propria ode a questa sfolgorante città. A differenza delle già citate canzoni di Lady Gaga e Katy Perry, quindi, quella di Elvis non è una canzone che cela un particolare significato nascosto, né è una canzone dedicata a un gioco d’azzardo in particolare. Come si può leggere dalla traduzione del brano, a essere menzionati sono “il fracasso dei giocatori alle slot machine”, “il blackjack, il poker e la roulette”, ma anche la dea Fortuna, che deve far sì che “i dadi restino caldi”, le belle donne e i neon lampeggianti. Non manca nulla, insomma: né i principali giochi che si possono trovare in una sala da gioco, né la descrizione dell’atmosfera. E nemmeno il riferimento alle emozioni del gioco, ai “nervi saldi” e al “cuore d’acciaio”.

Viva Las Vegas, Roulette e Poker face non sono certo le uniche canzoni ispirate al gioco d’azzardo, ma rappresentano sicuramente un esempio di come questo mondo abbia ispirato tutti i grandi della musica.

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
60 visualizzazioni
Primo piano
60 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…