ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Movimenti in FM tra Emilia e Veneto

7 Aprile 2019
1117 Visualizzazioni

Cambi e scambi di frequenze, in queste ore nel nord-Italia, tra diversi gruppi editoriali.

In Emilia-Romagna sono in atto ottimizzazioni, che hanno già preso il via con la cessione dei 94.5 di Parma città da RDS a Radio Birikina.

La superstation di Castelfranco Veneto (Tv) dovrebbe compatibilizzare a breve anche le frequenze modenesi e reggiane, a partire dal 104.35 di Serramazzoni (Mo) che – modulando a 50 KHz – non ne permette l’aggancio tramite rds.

Intanto, sono cominciati i “giri” di frequenze anche in Veneto all’interno del gruppo Company, di cui è entrata ufficialmente a far parte anche Radio Padova da qualche settimana.

Proprio la storica emittente patavina ha abbandonato i 107.9 dal Monte Corno (Vi), che hanno ripreso a diffondere il segnale di Radio Company.

Anche in questo caso, sembra essere il primo passaggio di una serie di ottimizzazioni, in questo caso interne al gruppo di Noventa Padovana.

Potrebbero interessarti

Tormentoni: “Calma (remix)” conquista le radio e le classifiche di vendita già a Pasqua
News
372 visualizzazioni
News
372 visualizzazioni

Tormentoni: “Calma (remix)” conquista le radio e le classifiche di vendita già a Pasqua

Nicola Franceschini - 19 Aprile 2019

Non era difficile prevedere che, con l'arrivo della primavera, le sonorità latine avrebbero conquistato le radio. Così è stato. Nella…

LifeGate lancia Radio Blues
News
473 visualizzazioni
News
473 visualizzazioni

LifeGate lancia Radio Blues

Nicola Franceschini - 19 Aprile 2019

LifeGate Radio estende la propria offerta con un nuovo canale tematico. Oltre all'emittente "madre" (in FM in Lombardia sui 105.1),…

Cresce il DAB+ in Umbria: attivato un nuovo mux di emittenti locali
News
673 visualizzazioni
News
673 visualizzazioni

Cresce il DAB+ in Umbria: attivato un nuovo mux di emittenti locali

Nicola Franceschini - 18 Aprile 2019

In Umbria è operativo un nuovo mux DAB+ delle emittenti radiofoniche locali. Il nuovo mux, denominato “Radiofonia locale digitale Umbria”…