fbpx

Mise: altri 20 milioni per Radio e Tv locali che diffonderanno messaggi istituzionali in tema Covid

A cura di Mauro Roffi

Ha provocato un minimo di sollievo, in un momento così difficile e complicato per l’emittenza radiotelevisiva locale, la notizia che il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti ha firmato, nei giorni scorsi, un decreto che stanzia altri 20 milioni di euro a favore delle emittenti radiotelevisive locali che si impegnino a trasmettere messaggi di comunicazione istituzionale in tema di emergenza Covid.

In realtà non si tratta di un’iniziativa del tutto nuova, ma del rifinanziamento del Fondo per le emergenze relative alle emittenti locali che già era stato istituito al Ministero lo scorso anno.

In particolare, il decreto in oggetto individua i criteri per ripartire le risorse alle emittenti radiotelevisive locali, commerciali e comunitarie, che dovranno impegnarsi a programmare la trasmissione di un numero definito di messaggi di comunicazione istituzionale appunto su temi inerenti il Covid e le problematiche comunque connesse.

Ora occorre stare in guardia perché saranno successivi provvedimenti ministeriali (di imminente emanazione, almeno si suppone) a fissare le modalità di presentazione delle domande per il finanziamento in questione e a pubblicare gli elenchi delle emittenti radiotelevisive locali interessate, già individuate dall’articolo 195 D.L. 34/2020.

Mauro Roffi
mauro.roffi@fm-world.it