Meno fondi per le dirette parlamentari di Radio Radicale, preoccupato il CdR

6 Dicembre 2018
1788 Visualizzazioni

E’ stata prorogata la convenzione tra il Mise e Radio Radicale per la trasmissione delle sedute del Parlamento.

Ciò che preoccupa, tuttavia, il CdR dell’emittente è che la commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento alla manovra economica che vede un dimezzamento del corrispettivo economico, da 10 a 5 milioni.

Una versione in parte smentita dal sottosegretario Vito Crimi che ad AdnKronos spiega che Radio Radicale percepisce anche 4 milioni anni dal dipartimento dell’Editoria.

La riduzione del Fondo all’emittente, quindi, passerebbe in concreto da 14 a 9 milioni di euro.

Il Comitato di Redazione esprime comunque forte preoccupazione per la situazione che si verrebbe a creare, se la misura fosse approvata definitivamente dal Parlamento.

Potrebbero interessarti

Ascolti 1990: Rete 105, Radio Deejay e RMC i tre network più seguiti
Primo piano
1102 visualizzazioni
Primo piano
1102 visualizzazioni

Ascolti 1990: Rete 105, Radio Deejay e RMC i tre network più seguiti

Nicola Franceschini - 17 Gennaio 2021

Come sono cambiati gli ascolti negli ultimi trent'anni? Nel 1990, Audiradio stimava che gli ascoltatori nel giorno medio fossero poco…

Takagi & Ketra a Radio Italia Anni 60 Roma: “Sogniamo una hit con Vasco Rossi”
Primo piano
47 visualizzazioni
Primo piano
47 visualizzazioni

Takagi & Ketra a Radio Italia Anni 60 Roma: “Sogniamo una hit con Vasco Rossi”

Redazione - 16 Gennaio 2021

Vasco Rossi e Takagi & Ketra sono tra i protagonisti delle playlist radiofoniche di questi giorni, oltre che personaggi notissimi…

Anna Pettinelli in collegamento da casa ad “Amici” causa covid
Primo piano
120 visualizzazioni
Primo piano
120 visualizzazioni

Anna Pettinelli in collegamento da casa ad “Amici” causa covid

Redazione - 16 Gennaio 2021

Anna Pettinelli, conduttrice di RDS ma anche insegnante di canto ad "Amici", non è presente oggi in studio nel programma…