Mauro Coruzzi in televisione ogni venerdì su ’12 TV Parma’

22 Ottobre 2020
565 Visualizzazioni

Da alcune settimane, Mauro Coruzzi – oltre all’abituale impegno a RTL 102.5 – ha ripreso a trasmettere ogni venerdì nell’emittente dove ha iniziato la propria carriera: Radio Parma.

Il programma si chiama “Finalmente venerdì” ed è in onda dalle 17.00 alle 19.00.

Dall’esperienza di successo, il gruppo editoriale di Radio Parma ha ideato un contenitore parallelo, in onda alle 21.00 sempre del venerdì su ’12 TV Parma’, chiamato “Finalmente Mauro – Quando la radio va in tv”.

L’esordio è avvenuto il 16 ottobre ed una nuova seconda puntata sarà diffusa questo 23 ottobre.

Come sempre, Mauro Coruzzi spazia sulle notizie della settimana, approfondendo temi seri come news più frivole, con il suo inconfondibile stile che l’ha reso noto a livello nazionale.

La prima puntata di “Finalmente Mauro” è disponibile sul sito www.12tvparma.it.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Senza donne non se ne parla: l’iniziativa radiofonica del 25 novembre
Primo piano
27 visualizzazioni
Primo piano
27 visualizzazioni

Senza donne non se ne parla: l’iniziativa radiofonica del 25 novembre

Redazione - 23 Novembre 2020

In occasione della Giornata internazionale, Rai Radio1 rilancia la campagna “No women no panel – Senza donne non se ne…

Radio Italia, emittente ufficiale di una raccolta fondi per la CRI e per il Banco Alimentare
Primo piano
24 visualizzazioni
Primo piano
24 visualizzazioni

Radio Italia, emittente ufficiale di una raccolta fondi per la CRI e per il Banco Alimentare

Redazione - 23 Novembre 2020

Radio Italia è l'emittente ufficiale dell'iniziativa "È il nostro dovere - Our duty". Si tratta di una raccolta fondi, ideata…

Sfera Ebbasta: una “live experience” con Radio 105
Primo piano
29 visualizzazioni
Primo piano
29 visualizzazioni

Sfera Ebbasta: una “live experience” con Radio 105

Redazione - 23 Novembre 2020

Radio 105 è radio ufficiale di "Famoso Live", il nuovo tour di Sfera Ebbasta. Il re indiscusso della trap non…