Massimo Giannini: “Resto alla direzione di Radio Capital fino a giugno”

“Sono felice, ma sono triste”.

Comincia così il collegamento che Massimo Giannini ha tenuto questa mattina alle 7.30 con il “suo” Circo Massimo, il programma di cui era conduttore soltanto fino a 24 ore fa, in collegamento con Jean Paul Bellotto e Riccardo Quadrano, ora alle redini del talk-show.

“Sono già arrivato a Torino” – spiega il neo-direttore de “La Stampa” al pubblico – “questa mattina comincia la prima giornata. Ieri è stata abbastanza turbolenta, turbinosa, tormentata perchè tutto è avvenuto con una rapidità che nessuno di noi avrebbe mai potuto immaginare“.

Giannini prosegue non nascondendo la gioia da una parte per il nuovo incarico, ma la delusione dall’altra per aver interrotto bruscamente la conduzione del programma: “Già questa mattina partecipare a Circo Massimo quasi da ospite, invece che da conduttore, è un fatto che mi rattrista molto”.

Al momento, tuttavia, Radio Capital non cambia direzione: “Almeno fino a giugno” – spiega Giannini – “continuerò a mantenere la direzione della radio, anche se Circo Massimo resterà affidata nelle vostre salde mani, poi arriverà come sempre Oscar Giannino dopo le 8. Io continuerò a fare i miei tre Punti Massimi di giornata. Per il resto sarò a Torino invece che essere a Roma con voi, ma cercherò di seguirvi quasi come prima”.

Il collegamento integrale di questa mattina è disponibile cliccando qui:

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it