Linus: “Imbarazzanti le radio che utilizzano apostrofi e asterischi sull’rds per essere più visibili”

L'episodio è emerso nel corso di "Deejay chiama Italia" di lunedì 10 maggio

Curioso siparietto nella puntata di “Deejay chiama Italia” di lunedì 10 maggio.

Il programma condotto da Linus e Nicola Savino è risultato essere il più seguito in assoluto dell’intera radiofonia italiana nel secondo semestre 2020 (indagine RadioTER).

Linus e Savino lo hanno reso noto, ringraziando il pubblico che li segue da tanti anni.

La discussione è stata successivamente spostata su metodi utilizzati da alcune realtà per catalizzare il pubblico, arrivando a toccare il tema del ‘ps’ dell’rds.

“Io non vado a cercare le emittenti nell’autoradio quando sono in macchina, perchè quelle che mi interessano le ho già memorizzate”, ha dichiarato Linus.

“Io invece non memorizzo più nulla, dato che con le nuove radio DAB e FM visualizzo un elenco in ordine alfabetico”, ha controbattuto Savino.

Da lì, il direttore di Radio Deejay ha fatto un’osservazione relativamente ai ‘trucchi’ per figurare in alto in questi elenchi.

“Alcuni network, per essere al vertice in quell’ordine alfabetico, aggiungono un segno davanti al nome stesso della radio. Finchè lo fa una radio di paese glielo lasci fare, è un modo per conquistare un pochino di visibilità. Ma quando lo fa una radio nazionale!”, denuncia Linus che aggiunge: “Ci son quattro alternative: l’apostrofo, l’asterico, il cancelletto e tre punti di sospensione. Ma che imprenditori siete che fate ancora queste cose da Radio Pizzeria?”.

Infine, il conduttore di ‘Deejay chiama Italia’ ha proposto alle emittenti locali di “mettere l’apostrofo davanti, facendo scorrere in basso quelle radio che non hanno bisogno di visibilità e che fanno questa cosa così imbarazzante per tutto il settore”.

L’episodio è ascoltabile dal minuto 14.34 della puntata di lunedì 10 maggio.

(Si ringrazia Cristian Neri per la segnalazione)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it