Linus, dopo i dati RadioTER: “Spotify mangerà le radio senza personalità”

“Non abbiamo ancora parlato della buona tornata di ascolti che ha fatto Radio Deejay, nonostante (nell’rds, NdR) non abbiamo un cancelletto, un asterisco, un apostrofo”.

Nicola Savino ha scherzato (ma non troppo) così nella puntata di ‘Deejay chiama Italia’ di mercoledì 27 gennaio, per iniziare il commento relativo alla pubblicazione dei dati di ascolto RadioTER ed ai risultati ottenuti dall’emittente del gruppo GEDI.

“Io sono convinto che ci sia un motivo” – aggiunge Linus, in relazione ai dati di Radio Deejay, salita al secondo posto della classifica del Giorno Medio Ieri – “e cioè che l’unico modo che hanno le radio per sopravvivere, è quello di avere personalità.

Il direttore di Radio Deejay ha concluso il discorso, disponibile cliccando QUI attorno al minuto 44, sostenendo che: “Finchè gli altri faranno la radio senza personalità, noi siamo soltanto contenti. A voi vi mangerà Spotify!.

(Si ringrazia Cristian Neri per la collaborazione)

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it