Le radio italiane “in vacanza” alle Baleari

16 Luglio 2019
3092 Visualizzazioni

Ascoltare le radio italiane anche durante le vacanze all’estero?

Alle Baleari è possibile ormai da alcuni anni, grazie alla presenza in FM di quattro emittenti del “Bel Paese”.

Una diffusione che forse oggi non è più così fondamentale, in seguito alla massiccia presenza di app (tra cui quella di FM-world) che consente l’ascolto di qualsiasi emittente in giro per il mondo, favorita dall’assenza di roaming all’interno dell’Unione Europea e, comunque, dagli hotspot wi-fi che nelle principali località balneari sono sempre più capillari.

Girando per Ibiza e Formentera tuttavia, soprattutto negli spostamenti in auto, la modulazione di frequenza risulta essere ancora una discriminante importante nell’ascolto della radio.

Ed è in questo segmento che si inseriscono RTL 102.5, RDS, Radio Globo e Radio Studio Più.

Le quattro emittenti, da tempo, dispongono di un impianto locale per farsi ascoltare dai vacanzieri delle isole più movimentate della Spagna.

Andando in ordine di frequenza, la prima emittente sintonizzabile è RTL 102.5 che in loco modula sui 90.7 MHz. A seguire RDS sui 99.5, Radio Globo sui 100.5 e Radio Studio Più sui 102.0.

La presenza delle due superstation non è solo via etere, ma anche “fisica” con programmi e collegamenti da locali durante i mesi più caldi dell’estate.

A sua volta, RDS è ricevibile anche più a nord, nella più tranquilla isola di Minorca con un locale 101.7, che illumina anche le zone settentrionali dell’isola di Maiorca.

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
57 visualizzazioni
Primo piano
57 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…