La storia della radio a Bologna, presso la sede Rai

Il 9 Aprile l’Auditorium Radiofonico della sede Rai di Bologna ospiterà un evento organizzato da Radio Techetè, dove sarà possibile ascoltare e ripercorrere tutta la storia della radio a Bologna.

A partire dalle ore 15.00 un percorso di due ore, attraverso l’ascolto di brani radiofonici originali e delle le voci dei protagonisti dietro il microfono.

Un racconto fatto anche di immagini e di video, per dare nuova vita alla storia della radio a Bologna iniziata nel lontano 9 Agosto del 1936 con l’inaugurazione degli impianti radio a Budrio.

Si potranno rivivere ed ascoltare i momenti della liberazione della città, dove un giovanissimo Enzo Biagi ai microfoni di Radio Bologna Libera nell’Aprile del 1945 annunciava la liberazione della città. Il racconto proseguirà con l’ascolto della tappa bolognese del “Viaggio in Italia” di Guido Piovene del 1956 e un’inedita “Intervista Impossibile”, dove il professor Umberto Eco intervista il filosofo Pitagora.

E poi la voce di Lucio Dalla che diventa conduttore radiofonico a Rai StereoNotte e presenta i suoi dischi preferiti o il racconto dello scudetto del Bologna del 1964 attraverso gli audio originali di “Domenica Sport”.

L’evento è ad ingresso libero e sarà condotto da Andrea Borgnino, responsabile di Radio Techetè ed Edoardo Melchiorri, uno dei programmisti del canale con la partecipazione di diversi ospiti che racconteranno gli anni d’oro della radio a Bologna.

Radio Techetè il canale specializzato di Radio Rai che trasmette ogni giorno il meglio della storia della radio italiana, si può ascoltare sul web all’indirizzo www.radiotechete.rai.it, sull’app di RadioRai, sulla radiodigitale Dab+ e sul digitale terrestre televisivo.