La risposta alle “radio pirata”: il 30 settembre 1967 nasceva BBC Radio 1

30 Settembre 2019
1384 Visualizzazioni

Il 30 settembre 1967 nasceva Radio 1 della BBC.

L’emittente, dal taglio giovane e rivolta ad un pubblico dai 15 ai 30 anni di età, era stata ideata in risposta ad emittenti pirata quali Radio Caroline e Radio London, che si rivolgevano proprio a quel target, e che erano state “bandite” dal Marine Offenses Act.

La programmazione della radio era dunque prevalentemente pop e subentrava al Light Program della BBC che, fino ad allora, non includeva solo musica, ma anche commedie ed altro.

L’esordio ufficiale avvenne alle 7.00 del mattino con Tony Blackburn. Lo staff presentava nomi già noti della BBC, ma anche altri celebri dj dell’epoca.

Immediato il successo che si è confermato tale negli anni, tanto che ancora oggi BBC Radio 1 è una delle emittenti più seguite e apprezzate del Regno Unito.

La nascita di Radio 1, conseguentemente, determinò anche la partenza delle altre reti, con una Radio 2 più adulta, oltre a Radio 3 e a Radio 4.

Potrebbero interessarti

Beppe Severgnini: “Italians” diventa un podcast
Primo piano
19 visualizzazioni
Primo piano
19 visualizzazioni

Beppe Severgnini: “Italians” diventa un podcast

Redazione - 6 Marzo 2021

"Italians", il blog di Beppe Severgnini nato nel 1998 su Corriere.it, diventa un podcast. Dal 7 marzo, ogni domenica il…

MilleRegioni, le voci del territorio (a cura di Mauro Roffi)
Primo piano
98 visualizzazioni
Primo piano
98 visualizzazioni

MilleRegioni, le voci del territorio (a cura di Mauro Roffi)

Redazione - 6 Marzo 2021

Si rinnova l’appuntamento con Mauro Roffi e le notizie di ‘MilleRegioni’. Per contatti e segnalazioni: mauro.roffi@fm-world.it La musica, le discografiche, le…

Tanti auguri RMC: oggi festeggia 55 anni
Primo piano
118 visualizzazioni
Primo piano
118 visualizzazioni

Tanti auguri RMC: oggi festeggia 55 anni

Redazione - 6 Marzo 2021

Una radio che va oltre il tempo, i cambiamenti, le mode, attualissima anche quando celebra un compleanno importante. Oggi Radio…